Pubblicato il

Ladri sorpresi dentro Oviesse, pusher arrestato all’Isola Sacra

Ladri sorpresi dentro Oviesse, pusher arrestato all’Isola Sacra

Controlli. Carabinieri in azione sul territorio di Fiumicino

FIUMICINO – Avevano fatto incetta di capi di abigliamento rubati. E’ successo al negozio Ovs del Centro Commerciale Parco Leonardo di Fiumicino. I ladri, quattro ragazzi italiani tra i 34 e i 18 anni, avevano appena tentato di rubare vestiti, dopo averne rimosso le placche anti-taccheggio utilizzando un coltello ma sono stati scoperti. Il loro tentativo però non è andato a buon fine perché, individuati dalla security, all’uscita hanno trovato ad attenderli i Carabinieri della stazione di Fiumicino, che li hanno arrestati con l’accusa di furto.
Lo scorso venerdì, invece, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Roma Ostia, a Fiumicino, in zona Isola Sacra, hanno controllato un 36enne, di origini calabresi, con precedenti, senza una dimora fissa. L’uomo è apparso subito sospetto e così i militari hanno deciso di ispezionare la sua auto all’interno della quale sono state trovate 7 dosi di cocaina già pronte per lo spaccio e la somma in contanti di  655 euro. Droga e soldi sono stati sequestrati e il pusher vagabondo è stato arrestato. La sua auto, sprovvista di copertura assicurativa è stata sequestrata.

ULTIME NEWS