Pubblicato il

Ospedale Tarquinia, due nuovi letti di degenza

Ospedale Tarquinia, due nuovi letti di degenza

OSPEDALE. Li ha donati nei giorni scorsi il locale Lions club per migliorare i confort della struttura sanitaria. Saranno destinati ai reparti di Chirurgia generale e di Ortopedia

TARQUINIA – Mentre impazzano in città le polemiche politiche sullo stato in cui versa l’ospedale di Tarquinia e il relativo Pronto soccorso, arrivano anche notizie positive a favore del nosocomio cittadino. Nei giorni scorsi presso l’ospedale di Tarquinia è infatti avvenuta la cerimonia di consegna di due letti di degenza e due comodini di ultima generazione, donati all’ospedale del litorale dal locale Lions club. I nuovi arredi sanitari contribuiscono a migliorare il confort alberghiero dell’ospedale, in particolare nella degenza dell’area omogenea chirurgica, dove afferiscono i pazienti dei reparti di Chirurgia e di Ortopedia. «Desidero rivolgere un ringraziamento particolare – commenta il direttore generale della Asl di Viterbo, Daniela Donetti – al presidente della sezione Lions di Tarquinia, Piero Nardi, e alla dottoressa Laura Voccia che hanno sensibilizzato i soci, contribuendo a migliorare la qualità delle prestazioni che offriamo quotidianamente presso il nostro ospedale». «Attraverso questa importante donazione – aggiunge la Donetti – siamo in grado di incrementare, fino a 31 posti letto, la disponibilità dell’area omogenea chirurgica, tra degenza ordinaria e week surgery». Alla cerimonia di consegna, per la Asl di Viterbo, hanno partecipato il direttore sanitario della struttura ospedaliera Fabiola Cenci, il direttore dell’Unità Chirurgia, Antonio Pellicciotti, e il direttore dell’Unità di Ortopedia, Cesare Selvaggini. (a.r.)

ULTIME NEWS