Pubblicato il

Una farmacia alla stazione ferroviaria

Una farmacia alla stazione ferroviaria

È questa una delle novità illustrate ieri mattina nel corso dell’incontro tra Comune e sindacati sul piano industriale. Elencati i possibili nuovi servizi pensati per incrementare le entrare della Newco. Rimane ancora qualche dubbio 

CIVITAVECCHIA – Una farmacia comunale nei pressi della stazione ferroviaria. È questa una delle novità emerse questa mattina, nel corso del secondo incontro tra amministrazione e sindacati sul futuro delle municipalizzate. In particolare, la riunione era incentrata sull’illustrazione del piano industriale, più volte richiesto nel dettaglio dalle parti sociali. Con la nuova farmacia si potrebbero incrementare così le entrate, uno degli obiettivi della Newco; vicina alla stazione sarebbe un servizio importante per i passeggeri. Inoltre lo stesso locale, già individuato, potrebbe ospitare anche un front office dedicato ai turisti.

Tra i nuovi servizi anche la gestione dei bagni pubblici e la manutenzione delle caldaie, con il Pincio che ha garantito l’acquisto, nel primo anno di attività, di 4 spazzatrici e 4 autocarri per l’igiene ambientale. Rimangono comunque dubbi su risorse economiche e personale.

ULTIME NEWS