Pubblicato il

Agricoltori Tarquinia, lanciato il progetto per la coltura del mandorlo

Costituito un gruppo operativo per l’innovazione agricola

Costituito un gruppo operativo per l’innovazione agricola

TARQUINIA – Alcuni agricoltori soci della Cooperativa ortofrutticola di Tarquinia, Cot, il giorno 26 ottobre scorso, si sono riuniti presso l’azienda dimostrativa Arsial di Tarquinia per lanciare il progetto ‘‘Introduzione della coltura del mandorlo nel territorio della Maremma Laziale’’. A causa della crisi del settore agricolo, gli agricoltori intendono cogliere le opportunità offerte dalle azioni previste dal Piano di Sviluppo rurale e per questo motivo si sono riuniti già durante l’estate per costituire un Gruppo operativo per l’innovazione come previsto dalla misura 16 del Psr Lazio 2014-2020. L’iniziativa ha riscosso un forte successo e una grande adesione poiché l’introduzione della coltura del mandorlo nel comprensorio di Tarquinia e della Maremma laziale potrebbe rappresentare uno strumento di risposta alla storica crisi della frutticoltura locale (pesco e vite). Grande entusiasmo quindi da parte delle forze imprenditoriali che, in collaborazione con Arsial, l’Università della Tuscia e il Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria), con questo progetto intendono contribuire a promuovere lo sviluppo dell’intero territorio. (a.r.)

ULTIME NEWS