Pubblicato il

Bracciano, presidente del consorzio: tutto da rifare

BRACCIANO – Non è stata ratificata la nomina dell’avovcato Renato Cozzella alla carica di presidente del Consorzio del lago di Bracciano.
Questo è il risultato del consiglio metropolitano di venerdì 11 novembre, ossia la prima seduta operativa, che vedeva all’ordine del giorno il parere obbligatorio del consiglio sulla designazione dell’avvocato Renato Cozzella quale Presidente del Consorzio del Lago di Bracciano. 
12 voti contrari e 9 favorevoli. 
Una situazione numerica già sottolineata da consigliere Ascani il quale aveva sottolineato come la sindaca Raggi, e il M5S, non avesse la maggioranza in consiglio.
Molti consiglieri sulla vicenda hanno scritto alla prima cittadina capitolina spiegando il ruolo significativo svolto negli ultimi anni dal consorzio per lo sviluppo economico del territorio e l’importanza.

ULTIME NEWS