Pubblicato il

Metano a Valcanneto: raccolte quasi 600 adesioni

Va in porto la campagna promozionale proposta da Italgas che consente uno sconto del 50% circa sul costo di allaccio. Il vicesindaco Zito: «Garantiti gli stessi vantaggi per quel tratto da sostituire. I cittadini potranno aderire fino al 31 dicembre»

Va in porto la campagna promozionale proposta da Italgas che consente uno sconto del 50% circa sul costo di allaccio. Il vicesindaco Zito: «Garantiti gli stessi vantaggi per quel tratto da sostituire. I cittadini potranno aderire fino al 31 dicembre»

di GIULIANA OLZAI

CERVETERI – «La campagna proposta da Italgas aveva come condizioni il raggiungimento di 500 adesioni. La scorsa settimana ne abbiamo consegnate quasi 600. Un risultato importantissimo che permetterà ai cittadini che hanno aderito e che si rivolgeranno alle società di vendita per richiedere l’allaccio con la riduzione di circa il 50% dei costi». Queste le dichiarazioni del vicesindaco Zito che con soddisfazione annuncia così il raggiungimento dell’obiettivo per i cittadini di Valcanneto che hanno aderito alla campagna promozionale entro il tempo limite imposto da Italgas, scaduto il 31 ottobre scorso. «Un risultato ottenuto – spiega Zito – grazie alle pressioni dell’amministrazione comunale che, assieme al Comitato di Zona di Valcanneto, ha richiesto come misura compensativa ai disagi subiti la possibilità di ridurre i costi emersi in sede di gara». 
A questo punto continua Zito: «Distribuiremo a breve ai cittadini di Valcanneto un calendario suddiviso per strade, attraverso il quale i cittadini potranno individuare il periodo in cui si dovranno rivolgere alle società di vendita per richiedere l’allacciamento. Queste società dovranno garantire ai cittadini un sopralluogo di Italgas entro i 5 giorni successivi alla richiesta. Proprio per questo motivo abbiamo condiviso con Italgas di procedere strada per strada, in modo da accelerare il più possibile i tempi dei sopralluoghi e procedere immediatamente con i lavori di predisposizione degli allacci. Chiusa questa fase, i cittadini interessati potranno fare richiesta per l’installazione del contatore e sottoscrivere il contratto per l’erogazione del gas metano. Ricordiamo che questo secondo passaggio è assolutamente facoltativo». Sono riaperti, invece, i termini per la campagna di adesione per quei cittadini residenti in quelle strade in cui la tubazione deve essere ancora sostituita, circa tre chilometri di linea. Le vie interessate alla sostituzione della tubatura Italgas sono: via G. D’Arezzo, via G. Carissimi, via V. Bellini, via L. Perosi, via M. Clementi, via G. Paisiello, viale C. Monteverdi, via G.B. Lulli, via N. Paganini. Ebbene ai cittadini residenti in queste vie sono garantiti gli stessi vantaggi e potranno aderire all’offerta presentando i moduli entro il 31 dicembre all’ufficio del protocollo. Le domande potranno essere consegnate anche a mano presso lo Sportello del Comitato di Zona di Valcanneto, nei nuovi locali comunali di via Scarlatti (adiacenti al Village). «In queste ore – ha aggiunto Zito – la società Italgas ci ha assicurato una celere ripresa dei lavori».

ULTIME NEWS