Pubblicato il

Ponte Valdambrini, concesso il mutuo

Ponte Valdambrini, concesso il mutuo

Concluso l’iter burocratico per la realizzazione dell’ampliamento del sottopasso ferroviario. A breve l’indizione della gara d’appalto

SANTA MARINELLA – Ormai è praticamente concluso l’iter burocratico per la realizzazione dell’ampliamento del sottopasso ferroviario del quartiere Valdambrini. Dopo l’approvazione da parte del Comune della convenzione con le Ferrovie dello Stato, ormai le pratiche sono ultimate e l’indizione della gara d’appalto per la realizzazione dell’opera ha i tempi contati. «Un passo fondamentale per l’avvio delle opere di ampliamento del sottopasso – afferma il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Raffaele Bronzolino – abbiamo concordato con le Ferrovie dello Stato alcuni punti salienti sulle modalità di realizzazione dell’opera e, per la prima volta, è stata concordata la cessione a titolo simbolico di 1.200 euro per 500 metri quadrati di area di proprietà delle ferrovie, che saranno utili per la realizzazione della terza corsia di collegamento tra via Valdambrini e via delle Colonie». «Dopo un lungo viaggio che abbiamo dovuto fare negli uffici regionali e provinciale e degli altri enti sovra comunali – interviene il sindaco Bacheca – siamo riusciti ad ottenere tutti i nulla osta. Manca solo definizione della variante urbanistica che in questi giorni è al vaglio della Città Metropolitana. È notizia di oggi che la Cassa Depositi e prestiti ci ha concesso il mutuo e dunque entro la fine del mese di dicembre avremo il progetto esecutivo a disposizione e ciò ci consentirà di far partire le pratiche per l’indizione della gara di appalto, per auspicarsi che entro marzo-aprile del prossimo anno di vedere conclusa l’opera. Mi preme ricordare che siamo riusciti, grazie alla convenzione con le ferrovie, di poter risparmiare un milione di euro sui costi previsti per il rallentamento dei treni, in quella tratta, durante i lavori di ampliamento del sottopasso».

«L’ampliamento del sottopasso – aggiunge l’assessore Bronzolino – inserito all’interno del nostro programma elettorale, è considerata un’opera essenziale per il miglioramento della viabilità cittadina, in particolare per il quartiere Valdambrini. E per questo motivo stiamo portando avanti alacremente il relativo progetto congiuntamente ai responsabili delle Ferrovie dello Stato, per garantire il minor disagio possibile nell’area e nella durata del cantiere e far si che l’opera sia realizzata in modo impeccabile». «Inoltre – conclude l’assessore – metteremo finalmente in sicurezza i passaggi pedonali e tuteleremo il vecchio fontanile, il quale non sarà minimamente intaccato dai nuovi lavori, ma anzi ristrutturato e riqualificato». (red. pro.)

ULTIME NEWS