Pubblicato il

Cimitero comunale: a breve i lavori sulla parte vecchia

Cimitero comunale: a breve i lavori sulla parte vecchia

Lo annuncia il delegato Eugenio Fratturato

S. MARINELLA – «Entro qualche settimana saranno avviati i lavori di impermeabilizzazione della parte vecchia del cimitero comunale». Ad affermarlo è il delegato ai Servizi cimiteriali Eugenio Fratturato. «Abbiamo finalmente concluso l’iter per l’affidamento dei lavori – continua Fratturato – così da dare avvio, in breve tempo, agli interventi di impermeabilizzazione di una parte del cimitero vecchio, che necessita anche di altri lavori non più rimandabili. Stiamo infatti valutando il costo per la sostituzione della balaustra in ferro dei secondi livelli e la ristrutturazione generale della parte vecchia del camposanto. In programmazione ci sono anche i nuovi loculi da realizzare nella parte nuova, congiuntamente ad altri interventi migliorativi. Ringrazio l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Bronzolino e l’ufficio preposto, per aver portato a termine questa progettazione, che permetterà di fruire di un cimitero più funzionale e decoroso nei prossimi anni». Nei giorni scorsi, la commissione comunale, ha aperto le buste presentate dalle tre ditte interessate ai lavori di manutenzione straordinaria nel vecchio cimitero e dopo aver analizzato la documentazione e le offerte fatte, ha deciso di assegnare alla Stingenim srl con sede in Roma le opere da realizzare grazie al ribasso del 31,8 % sui 152 mila euro messi all’asta dal Comune. “Dovremmo investire molto sul cimitero – conclude il delegato – perché gli interventi da fare sono tanti e richiedono la massima attenzione tanto alla manutenzione ordinaria quanto a quella straordinaria e perché ho assunto l’impegno di fornire risposte precise e puntuali agli utenti”. Ed infatti sono molti i frequentatori del luogo di culto che lamentano carenze evidenti, come la rottura del montacarichi, lo stato fatiscente dei gocciolatoi e delle scale, la mancanza di uno scivolo per l’accesso dei disabili. (Gi.Ba.)

ULTIME NEWS