Pubblicato il

Videosorveglianza, Perrone rassicura: "Ci siamo quasi"

Videosorveglianza, Perrone rassicura: "Ci siamo quasi"

L'assessore chiarisce il quadro della situazione, con la gara pubblica che si è chiusa da poco. "Il nostro obiettivo è sia quello di creare nuove postazioni utili ad una maggiore sicurezza sia mantenere efficiente ciò che già esiste" 

CIVITAVECCHIA – “Videosorveglianza, ci siamo quasi”. Lo assicura l’assessore con delega all’Innovazione tecnologica Gioia Perrone. Si è infatti conclusa la gara pubblica per la manutenzione ordinaria (2 anni), l’acquisto di nuove telecamere per la creazione di nuovi punti videosorvegliati e la revisione del centro operativo e di quanto già esistente ad oggi. La gara per essere aggiudicata ha ormai bisogno solo delle verifiche finali da parte della commissione di gara dopodichè si potrà partire con i lavori.

Circa un anno fa  l’assessore Perrone realizzò un sondaggio per chiedere ai cittadini la loro opinione sul posizionamento delle nuove postazioni; dopo questo passaggio, venne fatta una delibera di Giunta per fornire agli uffici preposti l’indirizzo sul dove posizionare le nuove telecamere e furono stanziati a bilancio 150.000 euro a questo dedicati. L’assessore incontrò le varie forze dell’ordine per illustrare quanto si stava facendo ed ascoltare le loro proposte su questa specifica tematica.

“La gara è agli sgoccioli – ha confermato l’assessore Perrone – e quindi entro poco tempo si passerà alla fase operativa. Faremo un secondo passaggio con le forze dell’ordine e con la ditta vincitrice della gara per cercare di compiere un lavoro efficace nella maniera più sinergica possibile con coloro che operano quotidianamente per garantire la sicurezza ai nostri concittadini. Il nostro obiettivo è sia quello di creare nuove postazioni utili ad una maggiore sicurezza sia mantenere efficiente ciò che già esiste e che purtroppo in passato non sempre è stato manutenuto con oculatezza”.

ULTIME NEWS