Pubblicato il

Acqua Claudia al Gruppo Sorgenti Emilane spa: nasce la nuova società Sorgenti Acqua Clavdia

Per il capogruppo Pd anguillarino: “Ottima soluzione”

Per il capogruppo Pd anguillarino: “Ottima soluzione”

di GRAZIAROSA VILLANI

ANGUILLARA SABAZIA – Ufficializzata oggi l’acquisizione dell’Acqua Claudia srl da parte del Gruppo Sorgenti Emiliane  Modena spa. Per il capogruppo Pd al Consiglio comunale di Anguillara si tratta di “una ottima soluzione che pone fine alla crisi aziendale che permetterà finalmente il rilancio dell’impresa. Con l’acquisizione della società Acqua Claudia da parte del Gruppo Sem (da oltre 30 anni nel settore delle acque minerali) – dice ancora Bianchini – si pone fine a una situazione che rischiava di veder scomparire un marchio storico per il territorio sabatino e per tutto il Lazio, con pesanti ricadute sui lavoratori “. “Adesso – sottolinea Bianchini – c’è una grande opportunità da sfruttare, per promuovere anche all’estero un marchio di qualità “made in Anguillara”: una rinascita che, ne siamo certi, troverà l’appoggio in tutte le sedi competenti”. Il Gruppo SEM, tra i principali operatori in Italia attivi nella produzione di acque minerali naturali di sorgente, detiene i marchi Monte Cimone, Nocera Umbra e Fonte Ventasso. Si costituisce la società Sorgenti Acqua Clavdia, della quale il Gruppo SEM possiede la quota di maggioranza, acquisendo gli asset aziendali di Acqua Claudia srl società sottoposta a procedura fallimentare presso il tribunale di Civitavecchia.

“Il Gruppo Sem – riferisce oggi il sito MilanoFinanza – ha pianificato investimenti industriali in innovazione e sviluppo, gia’ a partire dai primi mesi del 2017. Sono previsti inoltre investimenti sul piano commerciale e marketing che saranno funzionali a supportare il rilancio dell’Acqua Claudia con l’obiettivo di portare la produzione a circa 50 milioni di litri/anno a regime. La studio di consulenza riminese Skema ha agito in qualita’ di advisor fiscale e finanziario del Gruppo Sem”. La Società ha pianificato investimenti industriali in innovazione e sviluppo, già a partire dai primi mesi del 2017 con l’obiettivo di migliorare la capacità produttiva degli impianti dello stabilimento di Anguillara Sabazia e adeguare la produzione agli standard qualitativi, tra i più elevati nel panorama di riferimento, che caratterizzano tutti gli impianti del Gruppo SEM. Sono previsti inoltre investimenti sul piano commerciale e marketing che saranno funzionali a supportare il rilancio dell’Acqua Claudia con l’obiettivo di portare la produzione a circa 50 milioni di litri/anno a regime. L’acquisizione di Acqua Claudia rappresenta per il Gruppo SEM il completamento della gamma delle acqua minerali naturali già distribuite “Monte Cimone”, “Nocera Umbra”, “Fonte Ventasso”, “Sorgente Angelica”, “Sorgente Flaminia” e “Santa Lucia” con l’acqua effervescente naturale nonché un importante consolidamento della presenza geografica nelle regioni del centro sud Italia in cui il Gruppo è già presente con i marchi di Nocera Umbra.

ULTIME NEWS