Pubblicato il

De Fazi: “Nessun rinvio per le concessioni dei posteggi sulle aree di mercato”

De Fazi: “Nessun rinvio per le concessioni dei posteggi sulle aree di mercato”

Il rappresentante di Confcommercio Civitavecchia spiega che è questo quanto emerso dall’incontro che Fiva Commercio ha avuto con il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, che ha chiarito di aver chiesto al Governo solo una proroga tecnica per consentire ai Comuni di poter avviare le procedure dei bandi pubblici

CIVITAVECCHIA – “Per il momento non ci sarà alcun rinvio delle scadenze previste dalla direttiva Bolkestein relativa alle concessioni dei posteggi sulle aree di mercato”.

Lo dichiara Luca De Fazi, Confcommercio Civitavecchia.

“Questo – prosegue – quanto emerso dall’incontro che Fiva Confcommercio ha avuto con il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, il quale ha chiarito di aver chiesto al Governo solo una proroga tecnica per consentire ai Comuni di poter avviare le procedure dei bandi pubblici nei tempi stabiliti dalla vigente normativa e di poter, quindi, assolvere con efficienza e tranquillità agli adempimenti richiesti. Si tratta, quindi, di “una proroga condizionata all’avvio delle procedure e finalizzata a espletare il percorso previsto dalle disposizioni dell’Intesa Stato-Regioni”. 

De Fazi prosegue specificando che gli stessi Comuni possono proseguire nell’espletamento dei bandi e spiega che l’amministrazione penta stellata, con deliberazione di Giunta 198 del 9-12-2016 “ha fornito indirizzi per le nuove assegnazioni dei posteggi su aree pubbliche in scadenza nel periodo di prima applicazione della suddetta normativa e, a breve, provvederà alla pubblicazione del relativo bando reperibile sul Bollettino Ufficiale Regione Lazio, sul sito istituzionale”.

All’interno del bando sarà, inoltre, possibile reperire tutte le informazioni necessarie per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione.

“Per supportare le imprese – conclude De Fazi – che hanno necessità di certezze sul rispetto dei termini per poter partecipare ai bandi con tutti i requisiti richiesti, a partire da martedì, presso la sede locale di corso Marconi 12, gli associati potranno ricevere maggiori informazioni e ricevere gratuitamente la guida operativa predisposta ad hoc”.

ULTIME NEWS