Pubblicato il

Degrado nel quartiere Fiori

Degrado nel quartiere Fiori

Lettera dei residenti al sindaco Roberto Bacheca

S. MARINELLA – I residenti del quartiere Fiori si lamentano per la presenza di una folta vegetazione nei terreni confinanti con le abitazioni, che non vengono bonificati così come prevede la legge e il regolamento comunale. «Ho inviato una lettera al sindaco Bacheca e all’ufficio ambiente – dice Adriano Aceto portavoce dei residenti – per sottoporre all’attenzione del Comune la sempre più incalzante e minacciosa presenza di ratti, serpenti, insetti, vegetazione alta e canneti, in via delle Begonie e in altre arterie del rione. Considerato che da più di un anno e mezzo siamo costretti a convivere con questo degrado indecoroso, che si può ammirare dai balconi e dalle finestre, la aggravante presenza di un letto del fosso nelle immediate vicinanze, infestato da alti canneti al punto da mettere a rischio idrogeologico l’intera area cittadina, incrementa lo sviluppo smodato a ridosso delle pubbliche abitazioni di insetti, roditori, serpenti, in misura tale da minacciare la salubrità igienico sanitaria delle abitazioni circostanti in spregio totale delle normative vigenti sul decoro urbano. Chiediamo dunque all’ufficio ambiente di provvedere a risolvere il problema per riportare serenità. Avevo fatto abbondanti segnalazioni in merito all’amministrazione comunale in passato e all’ispettorato della Asl di Civitavecchia denunciando l’attuale situazione ma ancora nessuno è intervenuto. Mi hanno fatto sapere dalla Asl che avrebbero rimandato il mio esposto al Comune di Santa Marinella. Noi aspettiamo fiduciosi”.

ULTIME NEWS