Pubblicato il

Eco-compattatori: a breve la gara di aggiudicazione

Eco-compattatori: a breve la gara di aggiudicazione

L'assessore all'Ambiente Manuedda: "Il dirigente sta procedendo tramite mercato elettronico. Bisognerà stabilire le convenzioni con gli esercizi commerciali che vorranno aderire oppure studiare un sistema di sgravio sulla tariffa" 

CIVITAVECCHIA – Finalmente sembra essersi sbloccata la situazione per gli eco-compattatori che dovrebbero essere installati in città.

Circa un anno fa con la delibera 250, si era parlato del progetto di acquisto, in comodato d’uso oneroso, di cinque eco-compattatori prevedendo la contestuale erogazione ai cittadini di incentivi ‘‘voucher’’ da spendere per acquisti e/o servizi nell’ambito del territorio comunale.

“Il dirigente – ha assicurato l’assessore all’Ambiente Manuedda – sta procedendo tramite mercato elettronico e nei prossimi giorni l’economato dovrebbe far partire una gara e poi saremo pronti per l’installazione”.

Gli eco-compattatori serviranno alla raccolta differenziata e riduzione volumetrica di bottiglie in plastica e lattine in alluminio.

Il costo totale del progetto, compresa l’assistenza e la manutenzione ordinaria e straordinaria per un anno, si aggira intorno ai 30mila euro.

“Bisognerà – ha continuato Manuedda – stabilire le convenzioni con gli esercizi commerciali che vorranno aderire oppure studiare un sistema di sgravio sulla tariffa”.

Il criterio che verrà utilizzato nella gara, rivolta alle ditte presenti sul Mepa, sarà quello del minor prezzo, inferiore a quello a base d’asta, determinato mediante maggior ribasso percentuale offerto rispetto all’importo complessivo di circa 24mila euro.

“Le procedure del mercato elettronico – ha concluso l’assessore – sono brevi ed in una settimana, dieci giorni, sapremo se ci sarà l’aggiudicazione”.

Sembra quindi vicina la conclusione dell’iter che porterà all’installazione dei cinque eco-compattatori nel territorio cittadino.    

ULTIME NEWS