Pubblicato il

"Istituire un bacino dei lavoratori per ricollocare gli esuberi"

"Istituire un bacino  dei lavoratori per ricollocare gli esuberi"

Fiumicino. La proposta di Sel

FIUMICINO – “Nell’ultima seduta del consiglio comunale è stato approvato un ordine del giorno da noi presentato in merito alla  vertenza dei lavoratori della Simav». La proposta è di Seò , con i consiglieri Bonanni e Petrillo. «Una vertenza nata nel 2012 quando Adr aveva ceduto il ramo di azienda ‘manutenzione mezzi ed emergenze’ a questa società. Purtroppo si tratta dell’ennesimo caso che mette in difficoltà decine di famiglie del nostro territorio. Torniamo a chiedere l’istituzione di un bacino di lavoratori espulsi dalle varie aziende aeroportuali per poter attingere per eventuali assunzioni da parte di altre aziende operanti nell’ambito aeroportuale. Ma chiediamo anche a Sindaco e Giunta di farsi promotori di un tavolo interistituzionale tra Comune di Fiumicino, Comune di Roma, Regione Lazio e Ministero del Lavoro per risolvere le vertenze occupazionali in atto e per condividere le politiche sul mercato del lavoro aeroportuale”.

ULTIME NEWS