Pubblicato il

Ladispoli: via Odescalchi è un colabrodo

Ladispoli: via Odescalchi è un colabrodo

LADISPOLI – Grandi polemiche sui lavori di asfaltatura realizzati su via Odescalchi negli ultimi giorni.
A lanciare la polemica il movimento cinque stelle di Ladispoli che pubblicando alcune foto lamenta incuria nella realizzazione e nel controllo dei lavori.
«Sono passati appena pochi giorni dalla riasfaltatura, e via Odescalchi è già un colabrodo – lamenta il movimento cinque stelle –  pezzi di asfalto si sono staccati dal manto creando buchi evidenti che, con il passare dei mezzi e le piogge, finiranno inevitabilmente per trasformarsi in voragini. Tutto ciò su una strada che appariva messa a nuovo, compresa la segnaletica orizzontale ritracciata dagli operai della Flavia Acque.
Un vero scandalo a danno delle casse comunali e quindi dei cittadini contribuenti di Ladispoli». 

«Ricordiamo – continuano i cinque stelle ladispolani – che l’amministrazione, in vista delle prossime votazioni, sta procedendo, in pieno stile elettorale, alla riasfaltatura di alcune arterie. Per fare ciò i nostri bravi amministratori hanno deciso di indebitare ulteriormente il nostro disastrato Comune, contraendo un mutuo di un milione di euro che peserà sui cittadini per 14 anni! Viene purtroppo da pensare che i lavori vengano fatti, ancora una volta, in economia (e senza controlli) per dare illusoriamente l’idea di una politica operosa. Lavori che però non durano ormai neanche il tempo di una stagione. 
Tutto ciò è intollerabile e proviene da quegli stessi politici che da decenni siedono in consiglio comunale e che ci appellano continuamente come incapaci ed inesperti. Chiediamo, vista la gravità dei fatti, una risposta celere da parte dell’amministrazione».

Immediata la replica dell’amministrazione.
«La ditta che ha eseguito i lavori dovrà sanare gli errori commessi durante la ripavimentazione di via Odescalchi” ha dichiarato l’assessore  ai lavori pubblici Marco Pierini ha annunciato che venerdì 16 dicembre sarà chiusa al traffico via Odescalchi per permettere il rifacimento del manto stradale.
«E’ bene sottolineare – ha proseguito Pierini – che si sono verificate delle piccole anomalie nell’asfalto ma queste sono ben lontane da quelle descritte con toni allarmistici e catastrofici. 
Nei giorni scorsi la Flavia Acque, responsabile dell’intero lavoro, aveva già effettuato degli accertamenti tecnici in seguito ai quali aveva contestato alla ditta che ha eseguito il rifacimento del manto stradale le irregolarità commesse».

ULTIME NEWS