Pubblicato il

Natale, tempo di presepi

CIVITAVECCHIA – Natale, tempo di presepi. La Pro Loco cittadina ha allestito a piazza Fratti un’istallazione di una Natività aderendo e partecipando fattivamente al concorso bandito dall’Amministrazione “Addobba la tua Città 2016”.

“La Pro Loco – ha spiegato il presidente Maria Cristina Ciaffi – ga voluto in questo modo essere presente e collaborare con i commercianti del Ghetto, a cui va un sentito ringraziamento, per creare la giusta atmosfera natalizia in una delle piazze più suggestive della nostra città. La scenografia realizzata dal maestro Scenografo Giovanni Di Mascolo con gli Allievi della Scuola di Scenotecnica del Teatro comunale Traiano e con l’aiuto dei Macchinisti Daniele Marinaro, Rasvan Serban e Cristian Lo Castro sarà visibile fino al prossimo 6 gennaio. Per la tradizionale giornata delle Pastorelle è prevista, a partire dalle 18, l’esibizione di un coro gospel e di altri gruppi. Anche quest’anno, inoltre, la Pro loco curerà il Presepe Vivente presso le Terme Taurine animate in questi giorni dai volontari e dagli attori per le prove della rappresentazione”.

E a piazzetta Santa Maria, da venerdì scorso e fino al 23 dicembre, è possibile vivitare il presepe vivente della comunità Mondo Nuovo, tradizionale appuntamento delle feste cittadine. 

Fino all’8 gennaio, invece, è possibile ammirare i circa 50 presepi allestiti all’interno della Rocca al porto storico. L’ingresso è gratuito. Durante i giorni feriali sarà visitabile dalle 15.30 alle 19.30, mentre durante i giorni festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19,30.

Si è aperta ieri la XXIV Mostra dei Presepi al Convento dei Cappuccini. Nel chiostro cappuccino espongono famiglie, singoli espositori, associazioni di volontariato, detenuti della Casa di Reclusione “Giuseppe Passerini” di Civitavecchia, scuole d’infanzia ed elementari, gruppi parrocchiali e del catechismo. Tutti riuniti nel segno della tradizione e nello spirito di San Francesco. Originale e grandioso il presepe allestito nella chiesa dal parroco, padre Antonio Matalone, e dai volontari della Parrocchia.  Anche quest’anno la Fondazione Cariciv ha dato il suo generoso e fondamentale contributo per la realizzazione della mostra. Per tutti è aperta la pesca reale con sicuri doni per bambini ed adulti. L’esposizione resterà aperta fino all’8 gennaio 2017. Gli orari sono dalle 16.30 alle 19.30 tutti i giorni, le domeniche e i giorni festivi anche la mattina dalle 10 alle 13. 

ULTIME NEWS