Pubblicato il

Vaccini: ‘‘A scuola di prevenzione con l’Asl Roma 4’’

Vaccini: ‘‘A scuola di prevenzione con l’Asl Roma 4’’

L'azienda sanitaria mira a combattere la disinformazione anti-vaccinale coinvolgendo gli studenti del Guglielmotti, classi III, IV e V,  per l’elaborazione di tre progetti che verranno utilizzati come materiale informativo

CIVITAVECCHIA – Partito il progetto ‘‘A scuola di prevenzione’’. 

Per combattere la disinformazione che sta colpendo il settore della vaccinazioni la Asl Roma 4 mette in campo un progetto che coinvolge i più giovani. Gli operatori del Servuizio vaccinale incontreranno gli studendi del Guglielmotti, classi III, IV e V con indirizzo specifico di studio artistico/classico per la comunicazione/socio sanitario. Il tutto verrà presentato nel corso di un evento, domani presso l’istituto Guglielmotti dalle 15 alle 17.

Le vaccinazioni sono considerate fra le scoperte scientifiche che più hanno giovato  al  genere umano. I vaccini salvano ogni anno tra due e tre milioni di persone, come ricorda l’Organizzazione mondiale della sanità. Purtroppo, però, attualmente sono guardate con sospetto da una parte dell’opinione pubblica a causa della crescente disinformazione anti-vaccinale che  sta provocando una sensibile  diminuzione delle coperture vaccinali e la ricomparsa di patologie considerate ormai sotto controllo.

Proprio per contrastare tale disinformazione la Asl Roma 4, attraverso il Servizio vaccinazioni,  si è impegnata nella realizzazione di diversificate  iniziative atte a migliorare la comunicazione sanitaria verso diversi target, in particolare le nuove generazioni, beneficiari di oggi,  protagonisti decisionali di domani, divulgatori dei messaggi che avranno fatto propri.

La Uoc attività di prevenzione rivolte alla persona dell’Azienda sanitaria locale Roma 4, attraverso il Servizio vaccinazioni,  intende sviluppare un progetto che ha come obiettivo quello di offrire  un contributo alla diffusione della cultura vaccinale sul territorio, attraverso il  coinvolgimento delle nuove generazioni nello sviluppo degli elementi di comunicazione sul tema vaccinale. 

Si è ritenuto che la Scuola, ambiente di promozione alla cultura,  caratterizzata  dalla presenza di studenti di diverse età e sesso,  è  il  luogo  più idoneo per promuovere  tale formazione.  

È così nato il progetto ‘‘A scuola di Prevenzione: le Vaccinazioni’’: gli operatori del Servizio vaccinazioni incontreranno gli studenti  della scuola  Guglielmotti di Civitavecchia  classi  III, IV e V con indirizzo specifico di studio artistico/classico per la comunicazione/socio sanitario, per chiedere la loro  collaborazione   nell’elaborazione di  tre progetti che saranno successivamente utilizzati come materiale informativo del Servizio vaccinazioni aziendale. 

I temi riguarderanno: Progetto grafico per una campagna vaccinale in età pediatrica, progetto grafico per una campagna vaccinale in età adolescenziale, breve filmato o cortometraggio sul vaccino anti-Hpv.

Le opere prodotte saranno valutate e votate dagli studenti di 4  scuole medie inferiori presenti nei comuni della Asl a più bassa copertura vaccinale, previo incontri formativi da parte degli operatori del Servizio vaccinazioni.

I primi tre migliori progetti per ognuna delle tre tematiche in concorso saranno resi pubblici nell’evento che si concluderà con la premiazione dei vincitori nel mese di maggio 2017.  

Il testo integrale del bando di concorso sarà consultabile sul sito della Asl Roma4.

La direzione Aziendale della Asl Roma 4 ed il dirigente scolastico dell’istituto Guglielmotti presenteranno il progetto  alle autorità cittadine, alla stampa,  ai genitori degli studenti e  ai cittadini  domani presso l’aula magna dell’istituto  in via dell’Immacolata 37, dalle 15 alle 17.

ULTIME NEWS