Pubblicato il

Presepe vivente nei rioni di Anguillara

ANGUILLARA – Si conferma, in occasione delle festività natalizie, l’unità e la solidarietà venutasi a creare tra i quattro rioni storici di Anguillara de La Valle, Il Castello, San Francesco e Stazione. Infatti per queste festività natalizie, grazie anche alla suggestiva atmosfera che si verrà a creare al Torrione Medioevale, avrà luogo la prima edizione del Presepe Vivente a cura dei Rioni, in collaborazione con l’amministrazione comunale, l’associazione «Sabazia» e l’Associazione Culturale Sabate – Museo Storico della Civiltà Contadina e della Cultura Popolare “Augusto Montori” che ha messo a disposizione alcuni pezzi della sua collezione. «I Rioni, dopo aver addobbato i relativi quartieri con luci ed alberi – spiegano gli organizzatori – si sono anche impegnati a realizzare il Presepe Vivente. Un impegno gravoso e pesante che comunque i ragazzi stanno portando avanti con la volontà e l’impegno che ogni volta hanno dimostrato con l’amore e l’attaccamento per il proprio rione, per il proprio paese. Le visite che si potranno effettuare al presepe saranno tre, tutte dalle 16 alle 20: il 26 dicembre, il 1 e il 6 gennaio. L’ingresso è di 5 euro, i bambini gratis, e nel biglietto è compresa la degustazione di prodotti tipici locali che si troveranno all’interno del percorso che contraddistinto da botteghe dei mestieri tipici dell’epoca della nascita di Cristo, dove si potranno trovare il fornaio, il fabbro, il macellaio, il pastore, la tenda dei romani, ecc. «Siamo certi – commentano gli organizzatori – che tutti gradiranno l’iniziativa, creata con tutta la fantasia e la dedizione possibili».

ULTIME NEWS