Pubblicato il

Botti di Capodanno: Cozzolino si appella ai cittadini

Botti di Capodanno: Cozzolino si appella ai cittadini

Il sindaco invita tutti al buonsenso, festeggiando in modo intelligente l'arrivo del nuovo anno. Dalle 22 festa a piazza Fratti

CIVITAVECCHIA – “In vista della notte di Capodanno, vorrei invitare tutti i cittadini civitavecchiesi a limitare al massimo l’utilizzo di botti di ogni genere, evitando così anche che possano ripetersi spiacevoli incidenti come quelli accaduti negli anni precedenti”. L’appello arriva dal sindaco Cozzolino che invita i cittadini al buonsenso. D’altronde l’applicazione di un’ordinanza sarebbe stata impossibile.

“Faccio appello alla coscienza civica dei civitavecchiesi, affinché – ha spiegato – oltre ad evitare assolutamente l’utilizzo di botti illegali, cosa severamente punibile a norma di legge, si pensi anche alla salvaguardia del nostro territorio e della sicurezza personale, oltre a rispettare gli animali domestici, evitando del tutto l’utilizzo di giochi pirotecnici e petardi. Sarebbe un grande segno di rispetto nei confronti di chi non ha la possibilità di proteggersi da solo ed un modo per evitare che possano verificarsi nuovamente brutti episodi dovuti all’incauto utilizzo di materiali che possono rivelarsi pericolosi. Pertanto – ha concluso il sindaco – invito la cittadinanza a festeggiare in maniera sobria ed intelligente nel rispetto di tutti. Una città migliore parte dai piccoli gesti di ognuno di noi”. 

E intanto questa sera, dopo quattro anni di assenza, torna la festa in piazza. L’appuntamento è per le 22 per attendere a suon di balli e ritmi brasiliani l’arrivo del nuovo anno.

Manuela Busnengo

ULTIME NEWS