Pubblicato il

Possibile risarcimento da 350 mila euro

G.S. tenta la strada del patteggiamento: il gip scioglierà la riserva il 16 dicembre

G.S. tenta la strada del patteggiamento: il gip scioglierà la riserva il 16 dicembre

CIVITAVECCHIA – Udienza preliminare per G.S. che si è trovato davanti al giudice avanzando la proposta, attraverso il proprio legale Stefano Bonifazi, di patteggiamento a due anni e dieci mesi, oltre al pagamento di circa 350 mila euro. L’ex sindaco come si ricorderà, fu indagato dalla Procura di Civitavecchia per la questione relativa ai laboratori cosiddetti “fantasma”, alle fatture dubbie e alle analisi effettuate. Il gip, Francesco Filocamo, ha subordinato l’accoglimento della richiesta di patteggiamento alla restituzione dei 350 mila euro entro il 16 dicembre prossimo, giorno in cui è stata fissata la nuova udienza, nel corso della quale verrà sciolta la riserva. Anche l’altro medico legale indagato, C. C., difeso dall’avvocato Andrea Miroli ha chiesto di patteggiare ad un anno e tre mesi, con un multa da 900 euro. La terza indagata, la dottoressa B.D., invece, attraverso il legale Norma Natali ha avanzato richiesta di archiviazione, mentre il pm Elena Neri ha chiesto per lei il rinvio a giudizio. Per tutti, come anticipato, il gip si è riservato sulla decisione.

ULTIME NEWS