Pubblicato il

Approvata convenzione fra Cerveteri e Fiumicino

I due paesi insieme nel bando ministeriale per la realizzazione di una pista ciclabile a Cerenova

I due paesi insieme nel bando ministeriale per la realizzazione di una pista ciclabile a Cerenova

di GIULIANA OLZAI

CERVETERI – Il trenta dicembre scorso, il Consiglio comunale, convocato in forma straordinaria dal presidente Salvatore Orsomando, ha deliberato l’approvazione della Convenzione tra il comune di Fiumicino (capofila) ed il comune di Cerveteri  per l’elaborazione, l’attuazione e la gestione in forma associata di un progetto ai fini di una candidatura al bando  del Ministero dell’Ambiente e della salute del territorio e del mare, nell’ambito del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro, reso esecutivo dal decreto ministeriale n. 208 del 20 luglio 2016, che ne ha definito le modalità e le procedure per l’attuazione dell’accesso al finanziamento, con scadenza di ricezione entro il 10 gennaio 2017. Tale convenzione si  è resa necessaria per permettere il raggiungimento della taglia demografica richiesta dal bando. Infatti possono beneficiare del cofinanziamento gli Enti locali con più di 100 mila abitanti o aggregazioni di comuni rientranti nella suddetta taglia demografica, anche senza contiguità territoriale. Ciò renderà possibile  la realizzazione del secondo lotto di piste ciclabili in località Cerenova, per un costo complessivo pari a 200 mila euro prevista per l’anno 2018. Si è inoltre deliberato di dare mandato al dirigente dell’Area 3 – Assetto uso e sviluppo del territorio di promuovere la registrazione on-line della candidatura dell’Ente, assumendo la funzione di delegati del soggetto proponente, nonché avviare le attività tecniche di presentazione del dossier di candidatura, attraverso l’utilizzo del proprio personale interno e con il supporto di personale specialistico le cui spese professionali (interne ed esterne) saranno inserite nel piano finanziario dell’investimento previsto dal bando.

ULTIME NEWS