Pubblicato il

Civitavecchia: sugli scudi Allievi e Giovanissimi

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Gli Juniores del Civitavecchia cedono con il punteggio finale di 3-1 contro ospiti sul rettangolo dei rivali dell’Accademia. In vantaggio con Treccarichi al minuto dieci, dopo 15’ esce per infortunio Roviti. Al ventesimo minuto pareggio locale su calcio d’angolo. Al venticinquesimo gol del 2-1 clamorosamente annullato a Cerroni. Al trentesimo grossa ingenuità dello stesso Cerroni che si fa espellere lasciando la squadra in dieci. «Errori come questo – spiega mister Rocchetti –  in partite del genere vengono pagati a caro prezzo. Nel secondo tempo abbiamo perso peso in attacco e di riflesso gli avversari hanno alzato il baricentro creando quattro palle gol di cui due finalizzate al meglio. Dobbiamo fare mea culpa degli errori commessi, lavorare sodo in settimana per preparare al meglio la prossima partita».
Cedono le armi anche i 2001 in maglia nerazzurra che, impegnati sul rettangolo del Tanas, vengono sconfitti al termine della gara con il risultato di 4-2. Nel primo tempo civitavecchiesi in vantaggio grazie alla rete di Arilli, nella ripresa i padroni di casa prima pareggiano e poi prendono il largo fino al 3-1, mentre il 3-2 porta la firma di Luciani. Nel finale i nerazzurri subiranno un altra rete che fisserà il punteggio sul definitivo 4-2.
Impattano con il punteggio finale di 1-1 i 2003 del Civitavecchia Calcio 1920 che, impegnati sul campo amico contro i rivali dell’Ottavia strappano comunque un buon punto.
Il primo tempo si chiude a reti inviolate. Al 20’ della ripresa rigore di Sannino e poi il pareggio dopo 5 minuti dell’Ottavia.
Bella vittoria sempre tra le mura amiche per gli Allievi Eccellenza 2000 che s’impongono con il punteggio di 3-2 sugli ospiti del Campus Eur. Al 22’ Cerroni di testa sblocca il risultato; dopo il pareggio ospite, Patrascu dopo una triangolazione con Tornato porta il Civitavecchia sul 2-1. Ancora pari del Campus e poi la rete della vittoria dei nerazzurri siglata al 35’ dal giovane Tidei, all’esordio stagionale.
Grazie al punteggio finale di 2-1 i Giovanissimi Regionali 2002 in maglia nerazzurra espugnano il rettangolo dei rivali del Fonte Meravigliosa. Il primo tempo termina a reti bianche senza che nessuna delle due squadre in campo riesca a trovare la giocata che sblocchi la partita. Al primo minuto della ripresa, però, arriva il vantaggio del Fonte Meravigliosa con Ascolese. Poi al 27’ Fusini pareggia per la Vecchia e nel finale Gandolfi su rigore regala la vittoria ai civitavecchiesi.
Pari e patta, infine, per i Giovnaissimi Provinciali fascia B 2004 che, impegnati sul rettangolo  dei rivali del Massimina, impattano con il risultato finale di 1-1.
Dopo un primo tempo giocato in sordina e con soggezione rispetto ai padroni di casa, tutti nati nel 2003, i ragazzi di mister Gualtieri rientrano in campo con la giusta autorità e dominano i romani. Al 20’ pareggia Mancini, ma i civitavecchiesi sfiorano più volte la vittoria e in pratica giocano solo nella metà campo romana: ben due i salvataggii sulla linea dei padroni di casa e tante occasioni per i nerazzurri che, ai punti, avrebbero meritato di vincere questa partita.

ULTIME NEWS