Pubblicato il

"Economia del mare": parte a Civitavecchia un corso di alta formazione

CIVITAVECCHIA – Un corso di alta formazione sulla “Economia del mare”. È quello organizzato  da SAF LUS è la Scuola di Alta Formazione dell’Ordine dei dottori Commercialisti di Lazio Umbria e Sardegna, Intesa San Paolo e Università della Tuscia. Duecento ore di formazione, dal 13 gennaio a settembre, con l’attività formativa strutturata in moduli nell’ambito di tre macro aree tematiche. Il corso, diretto dal professor Massimo Ferri, prevede un’area dedicata al contesto economico, istituzionale e normativo di riferimento, una alla consulenza alla direzione per quanto riguarda persone e sistemi aziendali. Ed infine l’ultima dedicata sempre alla consulenza alla direzione per gli strumenti.  

 Il corso è rivolto prioritariamente a tutti i Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili iscritti nell’Albo, nell’elenco speciale o nel Registro del Tirocinio tenuto dal Consiglio di un Odcec che ha costituito la Saf Lus o presso altri Ordini territoriali. Possono partecipare anche professionisti (dirigenti pubblici e d’azienda, imprenditori) con specifiche competenze nella materia e a laureati (vecchio ordinamento/laurea magistrale-specialistica) in Economia e Commercio, Giurisprudenza e Scienze Politiche (o equipollenti). L’iscrizione è limitata a un numero massimo di cinquanta persone.

Un’iniziativa particolarmente interessante soprattutto in una città portuale come Civitavecchia. La presentazione ufficiale si terrà contestualmente all’inizio del corso, il 13 gennaio alle 14.30 presso i locali della sede di Intesa San Paolo (ex Cariciv). Interverranno il presidente della Saf Lus Umberto Lombardi,  il Direttore di Area di Intesa San Paolo Sardegna-Umbria-Lazio e Toscana Pierluigi Monceri ed il rettore dell’Università della Tuscia Alessandro Ruggieri.  

ULTIME NEWS