Pubblicato il

Pista ciclo pedonale: "Tolfa cambia" alza la voce

TOLFA – Il gruppo consigliare ‘’Tolfa Cambia’’ interviene in merito alla pista ciclo pedonale sulla Braccianese Claudia Tolfa-Allumiere che da anni chiedono i residenti dei dye Comuni collinari. «Nell’ultimo Consiglio Comunale tra le comunicazioni del sindaco a inizio seduta siamo stati informati che è in corso con ENEL SpA una trattativa che porterebbe la società elettrica a finanziare la risistemazione di alcuni impianti sportivi comunali; la stessa Enel avrebbe proposto una «Stazione» di bike sharing (biciclette in affitto) – spiegano i tre condiglieri di minoranza Mario Curi, Ramona Vittori e Sharon Carminelli – siamo intervenuti sull’argomento ricordando all’intero Consiglio Comunale che Tolfa non ha bisogno di una iniziativa di bike Sharing  (anche in considerazione delle fallimentari esperienze in molte città italiane vedi anche Civitavecchia) dove tanti soldi sono stati spesi per creare situazioni da Striscia la Notizia con bici inutilizzate e spesso abbandonate e inservibili. Abbiamo quindi proposto al sindaco di farsi promotore con ENEL della richiesta di destinare quelle risorse finanziare per avviare un primo intervento sulla pista pedonale Tolfa Allumiere (ovviamente per la parte riguardante il territorio del nostro Comune) che è un’opera che molti cittadini aspettano da decenni senza risultato e che sarebbe utile anche per un rilancio turistico del nostro paese. Poichè il sindaco e la maggioranza non hanno dimostrato grande interesse per la proposta ci faremo carico noi di chiedere ad ENEL questa opera (che sarebbe anche di maggiore impatto mediatico per l’azienda) e chiediamo ai cittadini di supportarci in questa iniziativa anche sollecitando la maggioranza a supportarci in questo tentativo di «indirizzare meglio» le poche risorse che l’Amministrazione ha a disposizione per fare qualcosa di buono».
Rom.Mos.

ULTIME NEWS