Pubblicato il

Vertenza Tirreno Power: i lavoratori di Tvs chiedono ad Enel di rispettare la convenzione

Vertenza Tirreno Power: i lavoratori di Tvs chiedono ad Enel di rispettare la convenzione

CIVITAVECCHIA – Le lavoratrici ed i lavoratori della Centrale Tirreno Power Torrevaldaliga Sud scrivono una lettera per chiedere l’apertura del tavolo ministeriale con la presenza anche di Enel per l’attuazione di quanto previsto in convenzione.

“Purtroppo – si legge nel documento – non è stato preso in minima considerazione quanto previsto per i lavoratori di Civitavecchia nella Convenzione tra Comune ed Enel, stipulato in occasione della riconversione a carbone della vicina centrale Enel di Torrevaldaliga Nord, come risarcimento verso la città, al punto 6.6 dove Enel – spiegano i lavoratori – si impegnava a favorire manodopera locale con particolare riferimento al personale della Centrale di Tvs che dovesse essere in esubero. Riteniamo che questo anno debba servire per risolvere la più che precaria situazione lavorativa di molti di noi,  poiché  nonostante i  buoni  intenti  scritti  nell’ultimo  accordo di gestione degli esuberi, siamo perfettamente coscienti – concludono – che a fine 2017 non tutti i lavoratori avranno avuto modo di reinserirsi nell’ambito lavorativo ritrovandosi disoccupati ad un età media di 50 ann”.

ULTIME NEWS