Pubblicato il

Antiterrorismo: controlli anche nei mercati cittadini

Antiterrorismo: controlli anche nei mercati cittadini

Polizia locale in azione questa mattina a viale nenni e piazza Regina Margherita 

CIVITAVECCHIA – Scatta il piano antiterrorismo anche in città. E questo alla luce dell’ordinanza della Questura di Roma che ha voluto innalzare le misure di sicurezza e controllo, all’indomani dei recenti episodi terroristici.

A fine anno si sono svolte delle apposite riunioni, l’ultima il 28 dicembre, tra il dirigente del commissariato di Polizia ed i rappresentanti dei comuni di competenza, nel corso delle quali è stato deciso di porre in essere alcuni interventi presso il mercato di piazza Regina Margherita e ai mercati settimanali di piazza Saffi, trincea ferroviaria e viale Nenni. Attività iniziate ieri mattina, con diverse auto e pattuglie posizionate ai mercati. 

“Il Comune di Civitavecchia – hanno spiegato dal Pincio – ha deciso che la frequentazione dei mercati cittadini venga assistita da una maggiore protezione mediante l’apposizione di idonei ostacoli rimovibili del tipo new jersey”.

Il problema è che il Comune non è è in possesso e quindi, “nelle more che venga organizzato tale complesso dispositivo di protezione – hanno aggiunto – si è comunque optato per l’implementazione, durante le giornate di mercoledì, di altre misure di difesa passiva ed organizzative attraverso l’utilizzo delle autovetture di servizio della polizia locale, di transenne, di deviazioni del traffico veicolare a ridosso delle aree sensibili, con un rafforzamento della vigilanza attiva”. 

Certo, considerata la ferocia degli ultimi attacchi terroristici non sembrano questi deterrenti idonei per poter impedire eventuali episodi, nonostante si tratti comunque di un rafforzamento dei controlli necessario.

ULTIME NEWS