Pubblicato il

La Guardia Costiera diventa ambasciatrice Unicef

La Guardia Costiera diventa ambasciatrice Unicef

L’UNICEF ITALIA  ha  nominato  recentemente  Goodwill Ambassador il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera.

  Il Presidente  Nazionale dell’UNICEF  ITALIA Giacomo GUERRERA  ha consegnato il prestigioso titolo  leggendo la motivazione  al Comandante Generale della Guardia Costiera Amm.Isp. Vincenzo MELONE.

“ Alla Guardia Costiera perché con il suo impegno profuso in mare e a terra nell’attuale emergenza che coinvolge l’area del Mediterraneo,rappresenta ovunque lo spirito di solidarietà che deve animare tutti coloro che hanno a cuore le sorti delle bambine e dei bambini del mondo”.

L’UNICEF ITALIA  e Guardia Costiera hanno annunciato anche l’inizio di una collaborazione per incrementare l’assistenza ai minorenni stranieri non accompagnati che giungono sul territorio nazionale. Il Presidente UNICEF  Giacomo Guerrera  ha dichiarato – “Abbiamo individuato nella Guardia Costiera un partner di primaria rilevanza con il quale avviare azioni sinergiche a bordo delle Unità Navali impegnate nelle attività di soccorso. “

Nei prossimi mesi a bordo delle unità maggiori del Corpo,  in particolare  sulle navi “Diciotto Dattilo e Gregoretti” , operatori specializzati e mediatori culturali dell’UNICEF e  del  suo partner in questo progetto INTERSOS  saranno impegnati in attività di identificazione, informazione e protezione dei minorenni migranti. A bordo delle navi verranno allestiti spazi  per bambini con giochi libri e colori.

ULTIME NEWS