Pubblicato il

Esce il libro “Laureato in onestà: storia vera di un uomo in prima linea contro mafia, corruzione e…Magistratura deviata

Esce il libro “Laureato in onestà: storia vera di un uomo in prima linea contro mafia, corruzione e…Magistratura deviata

Scritto a quattro mani dalla giornalista Graziarosa Villani e dal luogotenente Francesco Leonardis

di Elice Ranieri

BRACCIANO – Dopo tanta corruzione, dopo moltissimi episodi di falsa legalità, ecco con il libro “Laureato in onestà” (Prefazione generale Donato Mauro) la storia vera di un carabiniere che non ha mai tradito il suo giuramento di fedeltà alla Repubblica e al Tricolore. Il libro verrà presentato domenica alle 18 a Bracciano presso il Ristorante Al Fresco in via Fioravanti 46. Nella sua missione di vita, Francesco Leonardis, non ha guardato in faccia nessuno. Ha contrastato politici corrotti, ha smascherato truffe allo Stato e alla Comunità Europea, ha, soprattutto, combattuto la mafia avviando, con i suoi colleghi, la storica operazione Mare Nostrum che ha smantellato l’organizzazione mafiosa nel territorio dei Nebrodi. Non avrebbe mai pensato che avrebbe dovuto difendersi anche da una Magistratura corrotta. Ma lo ha fatto a testa alta, ribadendo, ancora una volta i valori dell’onestà e della legalità. Questo libro, scritto a quattro mani dalla giornalista Graziarosa Villani e da Francesco Leonardis, esce nei primi giorni quale auspicio per un nuovo anno nel quale la legalità abbia la meglio su una corruzione sempre più dilagante e su pezzi di Stato deviati. All’incontro, oltre ai due autori, interverrà il generale Donato Mauro, esperto in Accordi Internazionali e Sistemi di Sicurezza sia in campo nazionale che internazionale con incarichi dirigenziali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per circa 20 anni.  Graziarosa Villani, laureata in Scienze Politiche – indirizzo politico-internazionale, è giornalista professionista. Francesco Leonardis, dopo la nel 1970 si è arruolato nell’Arma dei Carabinieri. Vari i ruoli che ha ricoperto fino al congedo da Luogotenente nel 2008.

ULTIME NEWS