Pubblicato il

Cotral, interviene il consigliere regionale Petrassi

LADISPOLI – Sulla truffa fatta da un’officina di Ladispoli ai danni di Cotral interviene il consigliere regionale Piero Petrassi «I dipendenti Cotral deputati al controllo validavano la procedura facendo risultare che fosse tutto in regola – dichiara petrassi – e così le società in appalto guadagnavano un sacco di soldi e i mezzi Cotral venivano fatti viaggiare senza rispettare le norme minime di sicurezza. Basti pensare che, a quanto pare, le finte riparazioni riguardavano anche i sistemi frenanti e altre parti meccaniche importanti.  Un danno economico per l’azienda, quindi, ma anche un grave rischio per la sicurezza dei viaggiatori e degli autisti ignari».
«Voglio ricordare – ha concluso il consigliere Petrassi – che la Regione Lazio ha fatto grandi sacrifici per questa azienda, puntando sul trasporto pubblico e sul miglioramento dei servizi ai cittadini. Complimenti quindi ai vertici Cotral, che hanno fatto il loro dovere denunciando il perverso sistema orchestrato contro l’azienda di trasporto regionale, e piena fiducia nella Guardia di Finanza le cui indagini faranno piena luce anche sulle complicità interne».

ULTIME NEWS