Pubblicato il

Komen, un progetto d’eccellenza degli Amici della Musica

Komen, un progetto d’eccellenza degli Amici della Musica

L’obiettivo è avvicinare le donne operate al seno di tutto il comprensorio ai laboratori di teatro, musica, danza e movimento terapia per il recupero del completo benessere del corpo e della mente che si terranno presso l’auditorium di Allumiere. Tutte le partecipanti potranno contare sull’assistenza psicologica. Previste lezioni anche presso il Policlinico Gemelli

di GLORIA TROTTI

ALLUMIERE – Gli Amici della Musica a fianco della Komen Italia in un progetto d’eccellenza. Il consiglio direttivo della Susan G. Komen Italia ha approvato a dicembre ben 72 nuovi progetti nella lotta ai tumori del seno che offriranno opportunità gratuite di educazione, prevenzione, diagnosi, cura e supporto delle donne colpite da questo tumore e tra i progetti approvati c’è anche quello presentato degli Amici della Musica di Allumiere che rientra nell’area di intervento di supporto, dal titolo “Laboratorio espressivo integrato”, la cui finalità è quella di avvicinare le donne operate al seno ai laboratori di teatro, musica, danza e movimento terapia per il recupero del completo benessere del corpo e della mente’’. Da qualche anno l’associazione musicale collinare è particolarmente sensibile alle problematiche sollevate dalla Susan G. Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro basata sul volontariato che opera dal 2000 nella lotta ai tumori del seno. Guidata dal suo presidente professor Masetti, coadiuvato da un grande gruppo di medici, tra cui spicca il validissimo professore allumierasco Gianluca Franceschini, l’attività della Komen è rivolta ad un problema di grande rilevanza sociale, che direttamente o indirettamente entra in tutte le case. Gli obiettivi strategici di questa associazione sono: la promozione della prevenzione secondaria (la diagnosi precoce), aiutare le donne che si confrontano con la malattia nel recupero del pieno benessere fisico e psichico; migliorare la qualità delle cure e generare risorse economiche per la realizzazione di progetti. In questi ultimi anni Allumiere e Tolfa si sono distinte nella partecipazione alla “Race for the Cure” di Roma e nell’ulteriore organizzazione in ottobre di un appuntamento speciale “Emozioni in rosa” a favore delle donne operate al seno dove gli Amici della Musica di Allumiere hanno sempre rivestito un ruolo di primo piano (nel 2015 con l’Orchestra dei Tiracantini, che si è esibita al teatro Claudio nel grande Concerto insieme a solisti di fama internazionale e la banda degli Amici della Musica nel 2016 con Il cinema racconta: “Quando l’amore cura” con accompagnamento musicale dal vivo su spezzoni del film “Allacciate le cinture”).

Il responsabile del progetto, totalmente finanziato dalla Komen Onlus, è il maestro Rossano Cardinali e la coordinatrice è Elena Riversi, colei cioè che dall’inizio ha portato la Komen a Tolfa e coordina i volontari e le varie attività. Il laboratorio di musicoterapia sarà tenuto dalla docente Manola Barbieri; quello di danzaterapia da Erica Boccanera, quello di teatroterapia si occuperà Alessandro Fea. Tutte le partecipanti potranno contare sull’assistenza psicologica offerta dalla dottoressa Marinella Linardos. Il progetto, rivolto a tutte le donne in rosa del comprensorio, avrà cadenza settimanale e i vari laboratori si svolgeranno presso l’auditorium di Allumiere. Le partecipanti avranno la possibilità di frequentare gratuitamente un corso di studi per qualsiasi strumento insegnato nella scuola di musica di Allumiere; le lezioni termineranno in giugno e riprenderanno in settembre, con la finalità di preparare un gruppo di musicisti che si esibiranno durante la IV edizione di “Emozioni in rosa”. Contemporaneamente il progetto prevede lezioni di musica tenute presso il Policlinico Gemelli ogni mercoledì dalle 16 alle 19 da tre insegnanti dell’Istituto Musicale di Allumiere; si terranno corsi di clarinetto con il maestro Rossano Cardinali, di violino con la docente Maria Letizia Beneduce e di flauto con il professor Pino Tidei. «Siamo orgogliosi di essere stati prescelti per la bontà del nostro progetto ad affiancare in questa speciale opportunità la Susan G. Komen Italia – spiegano i vertici dell’associazione musicale collinare – ci mettiamo a completa disposizione delle donne».

Per informazioni chiamare il 3287516563.

ULTIME NEWS