Pubblicato il

Voragine in via Giordano Bruno, Ceccarelli ci prova ma la soluzione è ancora molto lontana

Voragine in via Giordano Bruno, Ceccarelli ci prova ma la soluzione è ancora molto lontana

L'assessore: "I lavori di messa in sicurezza del sito sono terminati. L’area è stata dotata di un manufatto leggero ed interrato atto a permettere il successivo lavoro di ripristino della volta del condotto fognario crollato. Purtroppo però non siamo vicini alla soluzione definitiva del problema e permarranno i disagi per i privati, che affacciano sull’area interna del cortile e per i proprietari dei negozi ai tempi evacuati, e per tutti i cittadini a causa del permanere della chiusura di Via Cesare Battisti"

CIVITAVECCHIA – Va bene sparare ogni cartuccia quando si è in difficoltà, ma a questo punto è troppo.

Passi il concorso di idee sul mercato per dare la percezione che l’amministrazione sta lavorando, ma su via Giordano Bruno è veramente troppo.  

L’assessore Ceccarelli comunica, ok, ma cosa comunica? È la fine delle ostilità, oppure no? Riportiamo quanto dichiarato da Ceccarelli: “Comunico che i lavori di messa in sicurezza del sito sono terminati. L’area è stata dotata di un manufatto leggero ed interrato atto a permettere il successivo lavoro di ripristino della volta del condotto fognario crollato. Purtroppo però non siamo vicini alla soluzione definitiva del problema e permarranno i disagi per i privati, che affacciano sull’area interna del cortile e per i proprietari dei negozi ai tempi evacuati, e per tutti i cittadini a causa del permanere della chiusura di Via Cesare Battisti. È bene che non si inneschino aspettative di tempistiche brevi perché abbiamo due aree temporali su cui non possiamo permetterci, per serietà d’informazione, alcuna previsione. Sono i tempi di acquisizione del mutuo da 730.000 euro ed i tempi che la Stazione Unica Appaltante della Città Metropolitana impiegherà per esperire la gara d’appalto per la realizzazione dell’opera”.

Tradotto, sono state semplicemente gettate le basi, la strada è lunga e tutto è ancora da fare. Ringraziamo Ceccarelli per l’informazione che ha dato, nella speranza che i risultati prima o poi arrivino.

ULTIME NEWS