Pubblicato il

E' morto padre Pietro, frate della chiesa del Ghetto

E' morto padre Pietro, frate della chiesa del Ghetto

Aveva 83 anni ed era ricoverato da alcuni giorni a Colleferro per una insufficienza respiratoria. Arrivò alla Ss. Concezione nel 1994. I funerali saranno celebrati mercoledì alle 11 in Cattedrale

CIVITAVECCHIA – E’ venuto a mancare oggi pomeriggio presso l’ospedale di Colleferro dove era ricoverato da alcuni giorni per una insufficienza respiratoria padre Pietro Prestininzi, rettore della chiesa della Ss. Concezione al Ghetto.
Padre Pietro aveva 83 anni ed era un frate minore conventuale. Arrivò a Civitavecchia 23 anni fa ed era benvoluto da tutta la comunità parrocchiale. I funerali saranno celebrati mercoledì 25 gennaio alle 11 in Cattedrale.

Padre Pietro era nato il 29 giugno 1933 a Caulonia, in Calabria, e fu ordinato presbitero il 3 luglio 1960. Prima di arrivare a Civitavecchia prestò il suo servizio pastorale in diversi conventi dei Frati Minori Conventuali, fu cappellano carcerario e svolse servizio in Vaticano.

ULTIME NEWS