Pubblicato il

L'ultimo saluto a padre Pietro

L'ultimo saluto a padre Pietro

In tanti presenti al funerale del rettore della chiesa della Santissima concezione al Ghetto di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – L’ultimo addio a padre Pietro ha commosso tutti i presenti. Questa mattina si sono tenuti i funerali del rettore della chiesa della Santissima concezione al Ghetto di Civitavecchia. 

In molti i sacerdoti che hanno concelebrato, tra cui il provinciale del Padri conventuali e sua eccellenza monsignor Giratti. 

Presenti i familiari e l’intera chiesa era gremita di fedeli accorsi per dare l’estremo saluto a padre Pietro, molto conosciuto ed apprezzato in città.

Monsignor Giratti ha parlato della figura del rettore, un uomo le cui azioni hanno sempre messo la fraternità al primo posto, al servizio del popolo, con un occhio sempre puntato alla carità, è stato infatti anche cappellano al carcere di Regina caeli.

Per la diocesi era presente monsignor Rinaldo capponi, il vescovo era assente per motivi di salute.

Il feretro è stato accompagnato processionalmente fino al sagrato per consentire ai tanti presenti di porgere l’ultimo saluto.

La celebrazione ha commosso tutti gli accorsi ed è stata accompagnata dal canto di un piccolo coro.

 

ULTIME NEWS