Pubblicato il

Olimpiadi Italiane di Astronomia, il tarquiniese Lorenzo Bianco, del IIB scientifico supera la preselezione

TARQUINIA – Brillante risultato del Liceo Cardarelli di Tarquinia alle Olimpiadi Italiane di Astronomia. Lorenzo Bianco, che frequenta il IIB del liceo scientifico ha ottenuto un eccellente  risultato alle Olimpiadi Italiane di Astronomia, avendo superato con successo la fase di preselezione.

Nell’ambito della Provincia di Viterbo solo due partecipanti sono stati selezionati per la successiva Gara Interregionale delle Olimpiadi: uno dal Liceo Cardarelli di Tarquinia ed un altro dall’ITIS di Civita Castellana. Le Olimpiadi Italiane di Astronomia sono promosse dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione-MIUR e organizzate dalla Società Astronomica Italiana (SAIt) e dall’Istituto Nazionale di Astrofisica nell’ambito del protocollo di intesa MIUR-SAIt. L’iniziativa mira a promuovere l’interesse per lo studio delle discipline scientifiche in generale e dell’Astronomia e dell’Astrofisica in particolare, offrendo agli studenti delle scuole italiane un’occasione di confronto fra le diverse realtà scolastiche e fra scuola e mondo della ricerca scientifica.

La competizione è articolata secondo tre fasi successive: Preselezione, Gara interregionale e Finale Nazionale. L’elenco degli studenti vincitori delle Olimpiadi Nazionali di Astronomia è annualmente inserito nell’Albo Nazionale delle Eccellenze. L’edizione 2017 delle Olimpiadi Italiane di Astronomia ha registrato il record di partecipazione con quasi 6000 iscritti nel territorio nazionale, dei quali solo 850 sono stati selezionati per la successiva Gara Interregionale. La selezione quest’anno è stata particolarmente severa a causa della nuova procedura adottata per la fase di preselezione, nonché del rilevante numero di partecipanti che ha superato di circa 6 volte quello fatto registrare nella scorsa edizione. Dopo il notevole risultato ottenuto, Lorenzo Bianco si sta preparando per la Gara Interregionale, che avrà luogo il prossimo 14 febbraio a Roma.

Nel suo percorso di preparazione lo studente è seguito dal tutor scientifico designato dall’istituto, Prof. Vincenzo Guerriero, il quale esprime ottimismo in quanto Lorenzo possiede le giuste qualità, in termini di preparazione scientifica e determinazione, per affrontare la Gara Interregionale. Lorenzo è infatti uno studente che eccelle in tutte le discipline.

Soddisfatta la dirigente scolastica: “Registriamo ancora un successo scolastico per i ragazzi dell’Istituto Cardarelli e di questo sono molto fiera! – riferisce Laura Piroli – Il loro successo è la dimostrazione che il lavoro che svolgiamo e l’impegno tutti mettono nel realizzare un insegnamento dinamico, dà i suoi frutti. Oggi però è il giorno di Lorenzo Bianco e del prof. Vincenzo Guerriero, perciò tutti insieme ci congratuliamo con la loro bravura e la loro tenacia nel ricercare  l’eccellenza , bravissima! A nome di tutta la scuola mi congratulo con loro e con i genitori di Lorenzo. La prossima tappa è già una vittoria, comunque vada sarà un’esperienza formativa di grande rilevanza: in bocca al lupo a Lorenzo.”.

ULTIME NEWS