Pubblicato il

La Cpc fa il pieno di gol

JUNIORES E ALLIEVI

JUNIORES E ALLIEVI

Comincia con un pareggio ricco di gol il girone di ritorno del campionato degli Juniores Regionali, con i ragazzi della Cpc 2005 che impattano con il punteggio finale di 3-3 sul rettangolo del Team Sport Garbatella.
Partenza sprint per la roja che domina la prima frazione, concludendola però con una sola rete a favore. L’avvio di ripresa è dei romani del Team Sport Garbatella che in sette minuti ne segnano tre, solo la caparbietà dei ragazzi di Vincenzi permetterà alla fine dell’incontro di raggiungere un meritato pareggio.
Serviva muovere la classifica e cosi è stato, con un pareggio che visto il gioco e le occasioni della prima frazione poteva anche andare stretto, ma i troppi gol sbagliati e la scarsa venia di qualcuno tra i veterani segna il parziale finale su di un pareggio alla fine giusto.
Fa riflettere e non poco il blackout di avvio di ripresa,  in cui i portuali vanno in bambola vanificando la rete di Vitelli e con gli  avversari che ne approfittano rifilandogli ben tre reti in una manciata di minuti con Spennaloni, Cicconi e Del Vivo. Ci penseranno ancora Vitelli e De Luca a ristabilire il pareggio, dopo che la squadra scossa dall’uno due del Garbatella  e rimescolata da Vincenzi,  vista l’espulsione di Marri, ha saputo stavolta ben reagire.
«C’è rammarico – spiega mister Vincenzi a fine gara – sia per il risultato che un po’ per la prestazione. In soli sette minuti si è rischiato di naufragare dopo aver condotto la gara in lungo e in largo fino a quel momento, vanificando quanto di buono fatto. I ragazzi incassato il tre a uno hanno però saputo reagire e questo gli fa onore; ma spesso i troppi sbagli rischiano di compromettere quanto di buono prodotto sul terreno di gioco. Aspettiamo sabato la Tevere Roma, sperando finalmente di portare a casa l’intera posta in palio».
In campo per la Cpc 2005: Cacace, Ionita, Marri, Cherchi, De Felici, Esposito, Mastropietro, China, Vitelli, De Luca, Lipparelli. A disposizione: Desini, Bassanelli, Brodolini, Superchi, Fais, Cattaneo, Nocchia.
Praticamente inarrestabile il team degli Allievi Provinciali della Cpc 2005 che, nel match valevole per la 14^ giornata del campionato, s’impongono con il risultato di 5-1 sugli ospiti della Tevere Roma.
Un cinque a uno sontuoso e ottenuto in piena emergenza per i ragazzi allenati da mister Gallina, che a referto non riusciranno neanche a mettere il secondo portiere, contro una Tevere Roma che si gioca quasi alla pari la prima frazione, per poi capitolare inesorabilmente nella ripresa. Successo che permette alla Cpc 2005 di sorpassare  l’Anguillara, fermata dall’Honey Soccer con un perentorio 4-0, e portarsi a un solo punto dalla capolista Casalotti  vincente  per 6-1 sul Dabliu New Team. Campionato riaperto con una Cpc 2005 che è sembrata la fotocopia di quella di inizio stagione, dove spietata abbatteva ogni ostacolo.
Incontro che nella prima frazione offre spettacolo, con i portuali che vanno sì al riposo con due gol di vantaggio, ma con Ciocci che in almeno tre occasioni si deve superare per respingere le conclusioni di Parino e Di Rienzo. Marcature della roja arrivate al 6’ con De Luca su assist di Poveromo e al 25’ dopo una scorribanda di Memmoli nella retroguardia avversaria, con quest’ultimo che trafigge Zannino. La roja spinge e con Poveromo, Lanari e lo stesso De Luca andranno a più riprese vicino alla terza marcatura. Secondo tempo che a parte l’occasione capitata al 5’ a Boncori e al gol in pieno recupero su calcio di rigore calciato da Parino,  sarà di chiara marca portuale. Occasioni a non finire nei 40’ di gioco con le realizzazioni che portano la firma di Palmieri, 11’ assist di Nocchia, di Visciola su rigore al 30’ e di Lanari al 38’ dopo aver dribblato mezza difesa romana. Esposito subentrato nella ripresa sarà l’artefice di almeno un paio di scorribande, che non porteranno alla segnatura per un soffio e con  Visciola, Nocchia e Palmieri che andranno anche loro vicino alla realizzazione.
Buona prova di tutto l’organico dove gli artefici delle conclusioni risulteranno secondari, a dispetto di una prestazione collettiva egregia; quasi superlativa.
In campo per la Cpc 2005: Ciocci, Todaro, Battellocchi, Palmieri, Angeloni, Renzi, Memmoli, Lava, De Luca, Lanari, Poveromo. A disposizione: Visciola, Baffetti, Esposito, Nocchia, Francavilla, Paolucci.

ULTIME NEWS