Pubblicato il

Mazzoni (Pd): ''Rifiutiamo accordi sottobanco e compravendite personali''

Mazzoni (Pd): ''Rifiutiamo accordi sottobanco e compravendite personali''

AMMINISTRATIVE MONTALTO. Il segretario del Partito democratico annuncia che a breve saranno presentati lista e candidato

MONTALTO – Gran fermento anche a Montalto di Castro in vista delle amministrative di primavera che vedono il sindaco Sergio Caci in corsa per il suo secondo mandato. Il segretario del Partito democratico Quinto Mazzoni annuncia di essere al lavoro per la composizione di una lista e l’individuazione di un candidato sindaco che dovrà vedersela con ‘’le larghe intese’’ intessute dal sindaco Caci. «In questi mesi – dice Mazzoni – come nuova segreteria e gruppo dirigente del Partito democratico ci siamo impegnati in un ambizioso progetto: coinvolgere e riunificare tutte le forze politiche, le associazioni, e i movimenti civici presenti sul nostro territorio, contrari e stanchi del lavoro svolto dall’attuale amministrazione. Lo scopo era, ed è, la creazione di una buona e valida alternativa in vista delle prossime elezioni amministrative. Gli incontri ed i confronti che si sono seguiti, ci hanno fatto ben sperare in un percorso comune, aperto ad accogliere chiunque ne condivida gli obiettivi e voglia partecipare in prima persona, o a qualunque livello, al progetto».

«In questo periodo – aggiunge il segretario del Pd – ci siamo accordati con altre forze di centrosinistra ed alcuni gruppi civici, per un programma condiviso, che fissa le linee guida su cui sarà basata l’azione di governo e affronta le problematiche reali del nostro paese, quali: il diritto alla salute, il diritto al lavoro, il diritto alla crescita, il diritto all’integrazione, insomma il diritto inviolabile alla dignità della persona. Ciò che ci ha spinto ad intraprendere un nuovo progetto civico, con obiettivi condivisi, è stata la volontà di riportare in primo piano il benessere dei cittadini, verso le esigenze ed il bene comune, lontani dagli interessi personali e clientelari, diventati abituali nel nostro paese». «Perciò, – annuncia Mazzoni – sostenuti dalla comunità, e con ancora più entusiasmo, siamo andati avanti con il lavoro, rifiutando accordi sottobanco e compravendite personali, mantenendo alta la nostra dignità a tutela di quella dei concittadini. Il progetto è basato su un rilancio del turismo e dell’agricoltura, l’attenzione alle fasce più deboli, sia a livello economico che sanitario e sociale, l’occupazione e l’attento incentivo per i giovani: Il futuro del paese. Abbiamo bisogno di opportunità, di novità utili e sincere, di soluzioni concrete per tutti, a definizione di un modello aperto per la programmazione con il coinvolgimento dell’intera comunità».

«In funzione di quanto detto – conclude il segretario del Partito democratico di Montalto e Pescia Romana – in sinergia con le altre forze della coalizione, stiamo lavorando alla creazione della lista che presenteremo, insieme al candidato sindaco. A breve comunicheremo le date in cui verranno svolte le relative iniziative pubbliche a Montalto di Castro e Pescia Romana». (a.r.)

ULTIME NEWS