Pubblicato il

Le insegnanti della scuola dell'infanzia Borsellino ospitano una lezione sugli animali

CERVETERI – Se ci sono eventi educativi nelle scuole a favore dell’ambiente, del suo rispetto, dell’educazione alla convivenza con qualcosa che usiamo, viviamo e spesso percepiamo come un corpo estraneo alla nostra vita e al nostro benessere, lì c’è Beatrice Cantieri, che da anni ed anni sul territorio ne ha fatto una ragione di vita tanto da personificarlo con l’immagine della sua persona oltre che col nome. Beatrice Cantieri, fondatrice di Scuolambiente, ha convinto le insegnanti Franca Franchi, Emilia Cucci e Tiziana Giacomini  ad attuare insieme a lei e Chiara Ferrari, sua instancabile collaboratrice, un progetto da lei stesso coordinato, di educazione, alla valorizzazione degli animali per i bambini della scuola di infanzia. «Il 20 gennaio ai bambini della sezione C della scuola dell’infanzia Paolo Borsellino, hanno prima spiegato l’importanza degli animali e il loro incondizionato affetto verso gli uomini, poi hanno proiettato delle diapositive e infine  hanno fatto vedere dei filmati. I bambini, da questa lezione un pò diversa, sono rimasti affascinati dal cane che aiuta i bambini malati  e dall’asinello che porta la spesa agli anziani e accompagna i bambini a scuola». Questo il contenuto della lettera con la quale le insegnanti ringraziano e concludono:  «Un grande grazie a Beatrice e Chiara che ci hanno fatto comprendere come sono importanti e utili gli animali e meritano di essere amati e rispettati».

ULTIME NEWS