Pubblicato il

Spreco alimentare, prevenire

FIUMICINO – «4° Giornata Nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare, argomento molto attuale su cui serve uno sforzo maggiore».   Lo ha dichiarato la consigliera comunale Erica Antonelli, che proprio sull’argomento aveva partecipato ad un seminario organizzato dall’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) illustrante la nuova norma 166/2016, conosciuta come ‘Legge Gadda’. «A vedere i dati c’è da spaventarsi. Qualche giorno fa – ha detto la consigliera – l’Osservatorio nazionale Waste Watcher, di Last Minute Market/Swg, ha reso note le cifre dello speco alimentare: 145 chili di cibo ogni anno a famiglia finisce nella spazzatura, per un costo di 360 euro. Ma lo spreco alimentare annuo complessivo raggiunge un valore che supera i 15 miliardi di euro».

ULTIME NEWS