Pubblicato il

Prende fuoco un deposito all'aperto: sospetto di rifiuti tossici

Prende fuoco un deposito all'aperto: sospetto di rifiuti tossici

L'incendio divampato nel tardo pomeriggio di ieri tra Cerveteri e Borgo San Martino

CERVETERI – In via Corrado da Magonza, in quella parte di territorio compreso tra Borgo San Martino e Cerveteri che tempo fa faceva parte del comune di Roma, nella serata di ieri è andato a fuoco un deposito all’aperto di materiali da risulta non definiti, ma che a prima vista, alcuni potrebbero avere caratteristiche tossiche. L’incendio che alle 20 non era ancora stato domato dai Vigili del fuoco della caserma di Cerenova, subito accorsi con una pattuglia della Polizia Locale e i Carabinieri di istanza a Passoscuro. Non si registrano feriti né ustionati. Sono in corso le verifiche per accertare la natura dell’incendio che potrebbe essere di origine dolosa atta a coprire o a volersi disfare di materiale pericoloso e illegale. Hanno destato sospetto soprattutto dei cumuli di robaccia tra le tante sparse sul sito dove vi era la presenza di alcune baracche. Il proprietario del terreno che ospitava il deposito di materiale di dubbia natura è di Cerveteri ed abita lì nelle vicinanze.

Ilenia Polsinelli

ULTIME NEWS