Pubblicato il

Ottomila euro per la scuola dell’infanzia di Norcia

Saranno donati dall’associazione Semi di pace grazie all’iniziativa ‘‘Cuori al centro’’

Saranno donati dall’associazione Semi di pace grazie all’iniziativa ‘‘Cuori al centro’’

TARQUINIA – Il ritorno a una vita normale, passa anche attraverso il ritorno a scuola. Semi di Pace donerà così circa 8mila ai bambini della scuola dell’infanzia di Norcia, una delle città simbolo del terremoto.

I fondi sono stati raccolti con l’iniziativa ‘‘Cuore al Centro’’, ovvero la vendita dei panettoni e pandori Maina per il periodo di Natale. «Oltre a essere luogo di educazione e aggregazione, la scuola rappresenta un fattore d’integrità per una comunità. – sottolinea l’associazione Semi di pace – L’idea di devolvere i fondi all’istituto è venuta dopo aver parlato con la diocesi di Spoleto-Norcia, per conoscere quali fossero le principali criticità emerse dopo il sisma».

«Un ringraziamento va alle persone, alle istituzioni, alle scuole e alle aziende che hanno aderito alla campagna – affermano da Semi di Pace – dando esempio di grande generosità nei confronti della bambini del comune umbro». «Inoltre – concludono – grazie a un contributo della Enovip srl, è stato anche possibile acquistare materiale igienico sanitario, che abbiamo consegnato alla Caritas di Spoleto-Norcia, per la distribuzione alle fasce sociali più deboli, come gli anziani».

ULTIME NEWS