Pubblicato il

Piani integrati: nel mirino della Gdf un funzionario comunale di Ladispoli

Piani integrati: nel mirino della Gdf un funzionario comunale di Ladispoli

LADISPOLI – Non ci sarebbe solo il nuovo campo sportivo nelle attenzioni delle fiamme Gialle che hanno fatto visita a Palazzo Falcone nelle scorse ore.
Nel ”blitz” di due giorni fa, eseguito dalle fiamme gialle di via Vilnius, congiuntamente  ai comandi di Civitavecchia e di Roma, sono finiti nel mirino dei baschi verdi alcuni piani integrati. Tra questi il progetto tanto discusso di piazza Grande.
Le Fiamme Gialle, inoltre, avrebbero perquisito ufficio, computer ma anche l’abitazione privata di un funzionario del Comune di Ladispoli.
Come detto dal sindaco Paliotta al momento non ci sarebbero i nomi di amministratori comunali di Ladispoli nei documenti sequestrati dalla Finanza.
L’indagine dei baschi verdi, tuttavia, non sarebbe limitata al nuovo campo sportivo e agli appalti delle strade.

ULTIME NEWS