Pubblicato il

Marietta Tidei: "Occorre ripensare il Terminal del Gusto"

CIVITAVECCHIA – “Mi sarebbe piaciuto assaggiare qualche delizia al terminal del gusto.Temo che dovrò aspettare a lungo”. Così la deputata Pd Marietta Tidei entra nella discussione sul terminal. “L’opera, che dà seguito ad un’ottima intuizione che va senz’altro approfondita e sostenuta – ha spiegato – avrebbe dovuto far conoscere le eccellenze agroalimentari made in Italy in un quadro sinergico con la città. Mi duole che il terminal si sia arenato, mi preoccupano le polemiche sui pagamenti sia dei lavoratori fin qui impiegati che delle imprese. È un peccato che si vadano a perdere le ricadute occupazionali sul territorio. Lo scalo marittimo e la città – ha concluso – devono collaborare anche nell’ottica di rilanciare questo progetto. Se è necessario ripensare il terminal del gusto, lo si faccia creando percorsi enogastronomici che coinvolgano anche la città. Di certo i turisti apprezzeranno”.

ULTIME NEWS