Pubblicato il

Maschere protagoniste in collina

Maschere protagoniste in collina

Oggi dalle 14,30 sfilata dei carri allegorici e gruppi per le vie di Tolfa. Nelle strade ‘‘Bandiere in festa’’ con l’Asda, ‘‘Legoland’’ con gli scout, gli ‘‘Hippie’’ con l’hip hop e ‘‘Cenerentola’’ con il balletto

di ROMINA MOSCONI

 

TOLFA – Che la 21^ edizione della sfilata dei carri allegorici di Tolfa abbia inizio.

Oggi pomeriggio alle 14,30 in località Poggiarello partiranno 4 carri allegorici seguiti da numerosi partecipanti. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Tolfa con il patrocinio dell’ammistrazione comunale.

Dal Poggiarello fino a piazza Veneto, come ogni anno, sfileranno carri allegorici e gruppi di maschere di ogni genere. Ogni anno, infatti, vengono inventati e costruiti nuovi e originali carri per riempire il paese di colori con musiche, danza, allegria, coriandoli e stelle filanti.

Quattro i carri proposti da Asda, Scout Tolfa, Disobey Hip Hop School di Alberto Galli, Centro Artistico di Balletto di Marilena Ravaioli.

L’Asda quest’anno con un centinaio di figuranti mascherati ha scelto come tema: ‘’Bandiere in festa’’ ispirandosi, quindi, alle varie bandiere: l’associazione giovanile porterà nelle strade e nelle piazze tutti i colori del mondo trasmettendo a tutti un messaggio di unione con tutti i popoli e di intercultura.

Gli scout del gruppo Tolfa1, invece, sfileranno sul tema di ‘’Legoland’’; da anni i Lego sono il gioco preferito dei bambini e dopo il film che ha spopolato ai botteghini la loro popolarità è cresciuta in maniera esponenziale. Gli scout, sempre all’avanguardia, porteranno il magico mondo dei Lego all’attenzione di tutti.

L’Asd ‘’Disobey hip hop school’’, ossia la scuola di danza hip hop del popolare maestro Alberto Galli, invece, porterà nelle strade tolfetane l’allegria, i balli travolgenti e la musica che ha contraddistinto il mondo degli hippie; lungo il corteo, quindi, circa 60 figli dei fiori (tra allievi e mamme) riporteranno uno spaccato del mondo hippy ricreando una sorta di isola di White.

La bravissima ballerina e coreografa Marilena Ravaioli e tutte le sue brave allieve del ‘’Centro Artistico di Balletto’’ trasporteranno tutti nel magico mondo delle fiabe: su idea e organizzazione di Maria Eugenia Grassi, le ballerine di Tolfa e una rappresentanza di Santa Severa nord, rappresenteranno ‘’Cenerentola’’; sono previsti un centinaio di figuranti.

La sfilata si snoderà lungo la via principale del paese per poi fermarsi nella piazza principale, dove sarà possibile continuare a ballare tutti insieme; a seguire ci sarà l’estrazione della lotteria: «Ringraziamo – spiega Stefania Marcelli della Pro Loco – tutti i commercianti di Tolfa grazie ai quali abbiamo potuto organizzare la lotteria». E’ prevista la partecipazione di circa 300 bimbi e adulti mascherati. «Ringraziamo l’amministrazione comunale, le associazioni che partecipano in maschera alla sfilata e – spiega ancora Stefania Marcelli della Pro Loco – tutti coloro che hanno contribuito in qualsiasi maniera alla realizzazione della stessa, dai volontari, alle sarte, a chi ha messo a disposizioni strutture e mezzi».

A garantire l’ordine pubblico i bravissimi vigili urbani di Tolfa, coadiuvati dai volontari della Prociv e dai carabinieri. Per la prima volta in questa sfilata mancherà la banda Giuseppe Verdi e la scuola dell’Infanzia di Tolfa: due componenti storiche di questa manifestazione.

ULTIME NEWS