Pubblicato il

Allegrezza presenta il suo saggio sull’olio nella Roma antica

L'evento si terrà giovedì alle 17,30 presso la sala conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia  

L'evento si terrà giovedì alle 17,30 presso la sala conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia  

CIVITAVECCHIA – ‘‘Olio e produzione olearia in Roma antica. L’olio di oliva e il regime giuridico ed economico della villa e della fattoria’’, il saggio di Vincenzo Allegrezza.

Il suo lavoro verrà presentato giovedì alle 17,30 presso la sala conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia. 

Interverranno Gino Saladini e Glauco Stracci.

L’autore racconta in quale modo Etruschi e Romani gestivano la produzione dell’olio d’oliva (sia dal punto di vista dei dati archeologici che attraverso le fonti di carattere giuridico), ma Allegrezza dà anche voce alla disperazione, che viene percepita dalle fonti antiche, dei piccoli imprenditori.

L’olio di oliva è oro puro non solo per il nostro tempo moderno ma già in antico, nei tempi degli Etruschi e dei Romani, gli alberi di ulivo erano sottoposti all’attività connessa all’estrazione dell’olio. 

Questo è uno degli argomenti su cui pone una lente d’ingrandimento Vincenzo Allegrezza con il suo lavoro.

 

ULTIME NEWS