Pubblicato il

Civitavecchia: il bilancio è in positivo

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

JUNIORES, ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Ancora sconfitti gli Juniores Elite del Civitavecchia Calcio 1920. I nerazzurri diretti da mister Andrea Rocchetti cedono con il punteggio di 3-0 tra le mura amiche ai cugini del Ladispoli. I rossoblu passano a Civitavecchia grazie ad una partenza sprint nel secondo tempo, trovando subito la rete al 5’ con Zucchi che poi, dopo circa un quarto d’ora, segna la rete del 0-2; dopo un primo tempo tutto sommato giocato alla pari tra le due squadre. Il Civitavecchia non sfrutta il vento  a favore che il sorteggio tra i capitani aveva concesso nella prima frazione e recrimina un mani sullo 0-0 su cui l’arbitro decide di sorvolare. Infine Pagliuca al 26’ sigilla il risultato sul definitivo  3-0 in favore del Ladispoli. Da segnalare l’espulsione al 37’ del secondo tempo del ladispolano De Santis. Impattano, invece, sempre tra le mura amiche gli Allievi Regionali 2001 del Civitavecchia che non vanno oltre l’1-1 contro i rivali del San Paolo Ostiense. Partita quasi sempre nelle mani del Civitavecchia con vento a sfavore nel primo tempo. Clamorosa traversa colpita dai padroni di casa su un tiro da fuori di Terzini e sulla respinta ghiotta occasione sciupata dal centravanti Cagnetta, che da due passi spara alto. Nel secondo tempo ancora netta supremazia dei nerazzurri che si portano in vantaggio con Terzini su schema da calcio d’angolo, grazie ad una conclusione da fuori area. Successivamente il Civitavecchia confeziona almeno altre tre o quattro occasioni da gol, non sfruttate al meglio e, nell’unico tiro in porta subìto a  metà della ripresa, il San Paolo pareggia. «Risultato bugiardo – spiega l’allenatore Di Giovanni – che ci fa perdere 2 punti dalle squadre che si trovano nelle prime posizioni». Conquistano un successo molto importante gli Allievi Elite 2001 che, impegnati sul rettangolo del San Paolo Ostiense, espugnano il fortino dei rivali di giornata con il risultato finale di 5-3. Partita dominata dall’inizio alla fine. Fallo netto su Cedeno in area che l’arbitro non giudica come rigore ma come simulazione del nerazzurro. Risultato mai in discussione da notare il bellissimo gol di testa in tuffo di Iurato, all’esordio, su bel cross di Tornato. «Buona prestazione di tutta la squadra e preziosissimo risultato che ci fa salire di una posizione in classifica». Civitavecchia: Galimberti, Di Leva, Feuli, Cerroni, Birra, Ardu, Patrascu, De Vittoris, Tidei, San Martin, Cedeno. A disposizione: Sanfilippo, Santoni, Amendola, Tornato, Iurato. Marcatori: 7’ pt Cedeno, 9’ pt Birra, 11’ pt San Martin, 24’ pt Tidei, 39’ st Iurato.
Infine fanno festra davanti al proprio pubblico i Giovanissimi Regionali 2002 che, impegnati sul rettangolo amico contro i rivali della Pescatori Ostia, s’impongono con il risultato finale di 2-0. Nonostante le molte assenze, i neroazzurri si impongono anche sui canarini della Pescatori Ostia avversaria che, contrariamente alla propria posizione in classifica, si è mostrata squadra ostica e affatto arrendevole tanto da resistere più di un tempo prima di concedere la prima rete ai civitavecchiesi che hanno comunque dominato in lungo e largo meritando la vittoria finale. Le due reti sono state realizzate entrambe nella ripresa: da Fusini su calcio di rigore concesso per fallo su Luciani, intorno al 10’ e da Prestigiacomo a dieci minuti dal termine della gara con un preciso spiovente su uscita del portiere. Questi tre punti confermano la squadra di mister Mazza al primo posto della graduatoria con tre punti di vantaggio sulla seconda. Il presidente Ivano Iacomelli e Antonio Sanfilippo, in questi giorni si stanno godendo le varie convocazioni nelle rappresentative di categoria Giovanissimi, Allievi e in quella delle Juniores, cat. ‘99 e in quella ‘98, con Santi, Paolo Cerroni, Giordano Fatarella e Samuele Cerroni. Mai, in tutti questi anni si era visto un giocatore del Civitavecchia 1920 per ogni rappresentativa: questo è il frutto del buon lavoro iniziato e tracciato dal ds Magi e dal dt Supino. In questi giorni inoltre Santi ha partecipato con la rappresentativa Regionale Giovanissimi al torneo di Perugia dove è stato uno dei protagonisti della vittoria. Il forte difensore della Juniores, Giordano Fatarella è stato inserito nella rosa che andrà a giocare per il Lazio nel prestigioso torneo Caput dei Mundi. «Questo – dice il ds Mauro Magi – ci rende orgogliosi di quello che noi e i nostri ragazzi stiamo facendo. Il tutto dimostra che il settore giovanile del Civitavecchia sta lavorando bene ed è sulla buona strada per arrivare dove gli spetta».

ULTIME NEWS