Pubblicato il

Via alla realizzazione di 168 ossarine al cimitero nuovo

Via alla realizzazione di 168 ossarine al cimitero nuovo

Si aggiudica l’appalto la società  Ve.Fa Ristrutturazioni Srl con un ribasso del 25 per cento. I lavori, conformi alle norme antisismiche, saranno eseguiti in 60 giorni

CERVETERI – Al via nuovi interventi per i cimiteri comunali di Cerveteri. Stanno per partire, infatti, i lavori per la realizzazione di 168 nuove ossarine nel cimitero nuovo in via dei Vignali. Lo scorso 25 gennaio il Comune aveva emanato il bando per la realizzazione dell’opera pubblica. Svolte tutte le procedure di gara, il R.U.P. del Comune di Cerveteri ha decretato l’affidamento dell’incarico alla ditta VE.FA. Ristrutturazione Srl con sede in Roma. 
L’importo messo a base di gara è di 22.788,51 euro; a seguito della procedura negoziata il Comune ha spuntato un ribasso del 25,23%. La durata complessiva dei lavori, secondo il cronoprogramma, è di 60 giorni. L’intervento prevede la realizzazione di una linea di ossarine prefabbricate della lunghezza di circa 10 metri,  alta 3 metri  ed una profondità di ingombro di 80 centimetri, che si inerisce perfettamente negli spazi del cimitero, e che è conforme alle norme edilizie antisismiche. Le ossarine saranno poi  completate con l’allaccio alla rete elettrica esistente per l’illuminazione votiva. 
Con questo intervento si cerca di supplire alla carenza strutturale, in quanto quasi tutti i cimiteri della città non sono in grado di accogliere altri ospiti. Aumentando così la disponibiltà di ossarine, diventa più facile procedere alle esumazioni o estumulazioni che secondo la legge dopo un certo periodo di tempo sono consentite. 

ULTIME NEWS