Pubblicato il

Acqua Marcia ‘‘vende’’ quote

Acqua Marcia ‘‘vende’’ quote

Fiumicino. Porto turistico, il Commissario liquidatore ha avviato la procedura. La società è in liquidazione, ultimi giorni

FIUMICINO – La scadenza è fissata tra pochissimi giorni. Il Commissario liquidatore di Porti Turistici Acqua Marcia in liquidazione, Donatella Zanetti, in un annuncio pubblicato su ‘Il Sole 24 Ore’, ha avviato tempo fa la vendita della partecipazione nella societa’ Marina di Fiumicino (49,7%) che e’ la controllante della concessionaria (Ip srl) per la costruzione del nuovo porto sul litorale laziale. 
Il prezzo base della vendita e’ di 14,5 milioni, il termine per le domande il prossimo 28 febbraio. Il progetto Porto della Concordia a Fiumicino prevede la realizzazione di 1.400 posti barca turistici, 6.600 metri quadri di residenziale, 21.000 metri quadri di terziario, cantieri nautici e servizi. 
Dal progetto di sviluppo, al quale partecipava Invitalia, e’ scaturita un’inchiesta della Procura di Civitavecchia che ha portato a processo dallo scorso anno Francesco Bellavita Caltagirone e altri otto imputati con l’accusa di frode in pubbliche forniture.

ULTIME NEWS