Pubblicato il

Carta d’identità elettronica, si parte

Carta d’identità elettronica, si parte

Fiumicino. Rivoluzione al Servizio Anagrafe anche per i cambi di residenza. Novità a partire dal prossimo lunedì 27 febbraio

FIUMICINO – Carta d’identità elettronica e cambi di residenza via mail. È questa la grande novità che, a partire da lunedì 27 febbraio, comporterà una vera rivoluzione del servizio Anagrafe, che diventerà più moderno ed efficiente, in occasione del 25° Anniversario del Comune di Fiumicino. Due soluzioni che permetteranno di accorciare notevolmente le file e che consentiranno di eliminare le attese per il rilascio dei documenti.
Uno sportello dedicato al rilascio della Carta d’Identità Elettronica (CIE) è previsto a Fiumicino, un secondo a Palidoro mentre presso la sede di Fregene da lunedì 27 febbraio non sarà più possibile rilasciare carte d’identità cartacee, non essendo l’ufficio connesso con la nuova anagrafe nazionale.
Contestualmente è nato il Cup comunale, il servizio di prenotazione telefonica al numero 06/652108906, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 17. All’appuntamento presso lo sportello, nel giorno e orario prenotati, bisogna presentarsi muniti di una fotografia formato tessera, codice fiscale, vecchia carta d’identità e regolare denuncia in caso di furto o smarrimento.
Il costo sarà di 22,21 euro per il primo rilascio (di cui 16,79 che verranno versate allo Stato per il ristoro delle spese di gestione e per la consegna a domicilio della CIE), comprensivi di diritti di segreteria (5,42 euro) e spese di spedizione, mentre la sostituzione per eventuale smarrimento o deterioramento costerà in totale 27,37 euro(di cui 16,79 che verranno versate allo Stato per il ristoro delle spese di gestione e per la consegna a domicilio della CIE e 10,58 diritti di segreteria).

ULTIME NEWS