Pubblicato il

Corso di primo livello assaggiatori grappa e acquaviti

CERVETERI – Aspiranti assaggiatori di grappa e acquaviti potranno scoprire il mondo ‘spiritoso’ con il corso di primo livello organizzato a Cerveteri, da Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti tramite la sua associazione dell’Umbria. Le iscrizioni sono ancora aperte e le lezioni, curate da docenti Anag e promosse in collaborazione con la Distilleria Mezenties, sono in programma venerdì 17, sabato 18, venerdì 24 e sabato 25 marzo presso l’Agriturismo Casale di Gricciano, adiacente alla distilleria, in via di Gricciano, 16. Al termine di ogni lezione è prevista la degustazione di alcune grappe e acquaviti, con la possibilità di mettere in pratica le nozioni acquisite, mentre il corso si chiuderà con una visita all’interno della distilleria e la consegna di un attestato di partecipazione. Questo darà accesso ai corsi Anag di secondo livello per conseguire la ‘patente’ di assaggiatore di grappa e acquaviti. La prima lezione del corso alle 21, in programma vedrà la consegna del materiale didattico e la presentazione di Anag e della scheda adottata nella degustazione di grappa e acquaviti. Nella seconda giornata, i partecipanti saranno coinvolti in una doppia lezione: alle ore 9 potranno scoprire i principi di un assaggio consapevole coinvolgendo vista, olfatto, retrolfatto e gusto, mentre alle ore 14.30, dopo la pausa pranzo compresa nel costo del corso, sarà la volta delle origini e delle norme per la produzione di grappa e acquaviti d’uva e delle tecniche di distillazione. La terza lezione, alle 21, sarà dedicata all’unicità della grappa come acquavite 100 per cento italiana, dalla materia prima al prodotto finito. Il corso si chiuderà il 25 marzo, alle ore 9, con un approfondimento sulla “cultura del buon bere”, per conoscere meglio l’alcol e i suoi limiti e promuovere un consumo consapevole, attento alla qualità piuttosto che alla quantità del prodotto, obiettivo primario dei corsi e delle iniziative promosse in tutta Italia da Anag. L’associazione Anag non ha scopo di lucro ed è stata fondata nel 1978 con il proposito di codificare e divulgare un metodo di valutazione della grappa e delle altre acquaviti, per consentire al consumatore scelte obiettive e ponderate tra prodotti di qualità, nonché, di esercitare pressioni sui produttori per indurli al costante miglioramento dei propri distillati ed, infine, di valorizzare grappe e acquaviti di qualità ottenute secondo gli usi locali e le tradizioni.

ULTIME NEWS