Pubblicato il

Fresi: istituzionalizzare la festa dei centenari

CIVITAVECCHIA – “Vorrei lanciare una proposta al sindaco Antonio Cozzolino e a questa amministrazione comunale: istituzionalizzare la Festa dei centenari”.

L’idea arriva da Sara Fresi, dell’associazione La Civetta di Civitavecchia.  “Si tratterebbe – spiega – di un modo per omaggiare tali concittadini e, se possibile, di invitarli a raccontare aneddoti del passato per poi trascriverli al fine di diffonderli alle generazioni a venire”. 

Secondo Fresi si tratterebbe di “un atto di sensibilità e di apertura nei confronti di una minoranza di cittadini che rappresenta una ricchezza per il nostro territorio. Quale miglior modo se non quello di festeggiare i 100 anni? Il primo cittadino – prosegue Fresi – potrebbe avvalersi della collaborazione dell’ufficio anagrafe per risalire a data di nascita ed indirizzo, in modo da far recapitare ad ognuno di loro un omaggio e da garantire la propria presenza appunto il giorno del compleanno dei detti, mitici centenari”.

Una proposta importante secondo Fresi perché “l’anziano fa parte di una fascia che ha la peculiarità di essere depositaria di memorie storiche della nostra società ed è – conclude – testimone diretto dell’evoluzione che la medesima ha avuto nell’arco dei decenni”.
Un modo per valorizzare il patrimonio di cultura e conoscenze dei concittadini più anziani.

ULTIME NEWS